• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Champions league > Borussia Dortmund-Bayern Monaco, Rizzoli: "Non vorrei essere ricordato"

Borussia Dortmund-Bayern Monaco, Rizzoli: "Non vorrei essere ricordato"

Il 41enne arbitro italiano dirigera' la finale di Champions League



24/05/2013 10:46

CHAMPIONS LEAGUE FINALE BAYERN MONACO BORUSSIA DORTMUND / LONDRA (Inghilterra) - Ci sarà anche un pezzo d'Italia nella finale di sabato sera a Wembley. Dopo avere diretto la finale di Europa League nel 2010, Nicola Rizzoli sarà il direttore di gara della finalissima tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco. "Ci si sente orgogliosi di quello che si è fatto, del percorso compiuto per arrivare fino a una finale come questa,  la più importante a livello europeo. Guardandosi indietro, si rivivono i 24 anni di carriera che hai percorso per arrivare a questo punto e lo si fa con grande orgoglio. - le parole del fischietto italiano a 'uefa.com' - Mi aspetto una bella partita, due ottime squadre, molto fisiche e con due ottimi allenatori che fanno giocare bene tecnicamente. Credo che siano due allenatori che sappiano sfruttare benissimo le caratteristiche dei proprio giocatori. Quindi mi aspetto che giochino tutti a grandissimi livelli e che diano un grandissimo spettacolo. Sinceramente non vorrei essere ricordato: spero che mi ricorderanno solo leggendo il nome dell'arbitro che ha diretto questa partita, i protagonisti sono solo i calciatori. Se non vengo ricordato è meglio".

M.D.F.




Commenta con Facebook