• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Siena > Giuseppe Iachini su Siena e futuro

Giuseppe Iachini su Siena e futuro

Il tecnico marchigiano ha parlato del suo futuro in esclusiva a Calciomercato.it


Giuseppe Iachini (Getty Images)
Maurizio Russo

21/05/2013 11:32

CALCIOMERCATO SIENA ESCLUSIVO IACHINI / SIENA - In attesa che il calciomercato entri nel vivo, a tenere banco è il valzer degli allenatori che sta per cominciare. Tra i tecnici che dovrebbero cambiare panchina c'è anche Giuseppe Iachini, che non è riuscito nell'impresa di salvare il Siena: "In società hanno apprezzato molto il mio lavoro e mi hanno proposto di continuare ad essere l'allenatore anche la prossima stagione - ha dichiarato in esclusiva a Calciomercato.it il diretto interessato - Ho un ottimo rapporto con il presidente Mezzaroma e con i direttori: farò le mie valutazioni, ma dopo due promozioni in Serie A l'auspicio è quello di poter continuare a lavorare nella massima serie. Chievo? Non c'è niente di ufficiale con nessun club per ora, ma ci può stare qualche interessamento visto il lavoro che ho svolto".

Iachini ha poi commentato la stagione del Siena: "Per quello che abbiamo fatto sul campo meritavamo la salvezza: senza la penalizzazione avremmo avuto 36 punti e quindi la possibilità di gestire in modo diverso il finale di stagione - prosegue il tecnico marchigiano a Calciomercato.it - Ritorno immediato in Serie A? Molto dipenderà dallo sponsor: in base a come agirà la Monte Paschi, la società potrà progettare il futuro". Infine una battuta su Innocent Emeghara, rivelazione della seconda parte di stagione: "Ha buone qualità ed ottimi margini di miglioramento: è un attaccante esterno, ma viste le nostre esigenze si è adatto a fare la punta centrale con buoni risultati visto il numero di gol" conclude Iachini ai nostri microfoni.




Commenta con Facebook