• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI PESCARA-FIORENTINA

PAGELLE E TABELLINO DI PESCARA-FIORENTINA

Ljajic e' incontenibile, Borja Valero non sbaglia una palla. Perin fa quel che puo'


La Fiorentina festeggia (Getty Images)

19/05/2013 22:50

PAGELLE TABELLINO PESCARA FIORENTINA / PESCARA - La Fiorentina passeggia a Pescara ma l'amarezza più grande arriva da Siena, dove il Milan recupera negli ultimi 5 minuti una gara che sembrava compromessa e, di fatto, spegne il sogno Champions dei viola. Il Pescara sorride solo per il gol del giovane Vittiglio ma saluta la A con una brutta prestazione.

PESCARA

Perin 6 - Solo sul tiro di Mati non è irresistibile: difficile dargli troppe colpe per il tonfo dei suoi.

Capuano 5 - Distratto e insicuro, Ljajic lo fa impazzire.

Zauri 5 - Nel primo quarto d'ora prova a spingere, poi soffre tantissimo la velocità degli avanti viola.

Bocchetti 5 - Forti responsabilità su 2 dei gol avversari.

Cosic 5,5 - Il meno distratto dei suoi. Dal 64' Vittiglio 6 - Si toglie la soddisfazione di segnare il gol in serie A all'esordio.

Rizzo 5,5- Corre tanto ma spesso a vuoto.

Togni 5 - L'unico in grado di regalare un po' di brillantezza ai suoi: in realtà, non lo fa mai.

Bjarnason 5,5 - In chiara difficoltà soprattutto in fase d'impostazione.

Di Francesco 5 - Tanto impegno, tanta grinta ma per lui pochi palloni giocabili. Dall'83' Mbaye sv

Celik 4,5 - Lezioso e inconcludente. Dal 64' Catalano 5,5 - Pochi spunti.

Sforzini 5 - Ha il pallone del vantaggio ma cincischia in area, poi sparisce dal match.

All. Bucchi 5 - Il Pescara dura un quarto d'ora, davvero troppo poco.

FIORENTINA

Viviano 6 - Inoperoso per novanta minuti, scampagnata abruzzese per lui. Dal 71' Lupatelli 6 - Buono l'intervento su punizione, sulla ribattuta di Vittiglio non può nulla.

Tomovic 6 - Celik orbita dalle sue parti, non soffre mai.

Rodriguez 6,5 - Sforzini non lo impensierisce, prezioso nell'uscita di palla.

Compper 6 - Concentrato e sicuro, nessuna sbavatura.

Cuadrado 7 - Manca solo il gol alla sua prestazione maiuscola. Dal 63' Rossi 6,5 - Il suo rientro è una bella notizia per tutto il calcio italiano.

Fernandez 7 - Dopo un campionato di alti e bassi, è arrivato il primo gol italiano per l'ex Villarreal, autore anche dell'assist per il gol di Jovetic.

Pizarro 6,5 - Insostituibile il suo apporto in fase di impostazione, oggi è bravo anche nel recupero di palloni vaganti.

Borja Valero 7 - E' l'uomo ovunque dei viola: tocca una miriade di palloni, non ne spreca uno.

Pasqual 6,5 - Spinge con costanza e garantisce qualità e quantità nei cross.

Jovetic 7 - La difesa del Pescara è un colabrodo ma lui ha il merito di non sbagliare l'occasione che gli si presenta.

Ljajic 8 - In incredibile stato di grazia, segna in tutti i modi: di rapina, in contropiede, di prepotenza. Attaccante vero, ha il futuro in mano. Dal 59' Wolski 6 - Tanto movimento ma entra a gara chiusa.

Montella 8 - La Fiorentina è bella da vedere e fa gioco come forse solo la Juve nel nostro campionato. Il Siena gli regala il sogno della Champions League per 85 minuti, per il campionato fatto sarebbe stato meritato almeno come lo è per il Milan.

Arbitro De Marco 6,5 - Gara facile, nessuna sbavatura.

TABELLINO PESCARA - FIORENTINA 

PESCARA (4-2-3-1): Perin, Capuano, Zauri, Cosic (Vittiglio dal 64'), Bocchetti, Bjarnason, Celik (Catalano dal 64'), Rizzo, Togni, Di Francesco (Mbaye dal 83'), Sforzini. A disposizione: Falso, Zanon, Mbodi, Karkalis, Iannascoli, Mancini,Quintero. Allenatore: Bucchi.

FIORENTINA(4-3-3): Viviano (Lupatelli 71') , Tomovic, Gonzalo, Compper, Pasqual, Mati Fernandez, Pizarro, Borja Valero, Cuadrado (G.Rossi dal 63'), Jovetic, Ljajic (Wolski dal 59'). A disposizione: Neto, Hegazy, Roncaglia, Savic, Llama, Romulo, Aquilani, Migliaccio, El Hamdaoui, Toni. Allenatore: Montella

Marcatori: Ljajic 15', 23', 58' (F), Fernandez 28' (F), Jovetic 54' (F), Vittiglio 76' 




Commenta con Facebook