• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI SIENA-MILAN

PAGELLE E TABELLINO DI SIENA-MILAN

Partita incredibile che i rossoneri agguantano nel finale, garantendosi i preliminari di Champions.


E' partita vera al 'Franchi'
Stefano Carnevali (Twitter: @stefano_kaiser)

19/05/2013 22:48

 

PAGELLE E TABELLINO DI SIENA-MILAN / SIENA - Al 'Franchi' va in scena una partita incredibile che il Milan agguanta solo nel convulso finale. Rossoneri non positivi ma con un grande Balotelli, un Mexes decisivo e uno Zapata determinante. Male Nocerino e Niang. Il Siena gioca una partita di incredibile abnegazione, come se la salvezza fosse ancora a portata. Pegolo eroico. Difesa toscana a tratti perfetta. Emeghara 'torello' dai sette polmoni.

 

SIENA

Pegolo 7,5 - Primo tempo eccezionale. Almeno quattro parate di livello assoluto. Sfiora il miracolo anche sul gol di Mexes nel finale.

Vitiello 6 - Prudente, svolge il compitino.

Terzi 7 - Fa fatica su Robinho, ma solo in avvio. Segna il gol del clamoroso vantaggio del Siena. Attentissimo in difesa.

Terlizzi 6,5 - Raddoppia un po' su tutti. Quando è protetto non va mai in sofferenza. In velocità, invece, paga sempre dazio. In certe chiusure è eroico.

Felipe 6 - Durissimo, presidia il centro-sinistra della difesa con gran personalità. Niang non lo mette mai crisi. Soffre maggiormente nella ripresa e causa il rigore del pari rossonero.

Rubin  5,5  - Al quarto d'ora toglie a Niang il gol del vantaggio, con un grande tackle. Soffre non poco su Abate, meglio contro Niang. Positivo quando spinge. 90' Bogdani - SV

Bolzoni 6 - E' tra i più attivi nell'avvio del Siena. Ci mette tanta grinta e qualche fallo di troppo. Finale complicato.

Calello 5 - Tutti ne dicono un gran bene. In realtà non si fa notare poi molto limitandosi a presidiare il centro del campo senza grandi frutti.

Della Rocca 6,5 - Mezz'ala atipica, si allarga spesso contribuendo all'efficacia senese a sinistra.

Rosina 6,5 - Si innesca sporadicamente ma ogni volta che si accende è pericoloso. Il gol di Terzi parte da lui. Dal 61' Agra 5,5 - Ci mette tanti falli e qualche contropiede.

Emeghara 6,5 - Torello dai sette polmoni, non ha grandi occasioni ma non fa mai mancare il proprio impegno. Supportato da una corsa continua. Grande partita. Dal 75' Paci 6 - Rimpolpa la retroguardia bianconera dopo il rosso a Terlizzi.

All: Iachini 6,5 -Presenta un  5-3-2 basso e rinunciatario, con il chiaro intento di contenere le sfuriate del Milan. La sofferenza c'è, ma il Siena tiene. Anzi, in certe fasi, i bianconeri sanno essere molto pericolosi. Ottenuto il vantaggio l'amministrazione della partita migliora. Il Siena ci mette l'anima oltre ogni aspettativa.

 

MILAN 

Abbiati 6 - Non tocca nessun pallone e resta immobile sul colpo di testa da due passi di Terzi.

Abate 6,5 - Comincia come un treno: arriva sempre sul fondo e riesce anche a mettere crossi interessanti. Via via, però, lascia troppo spazio alle sue spalle. Secondo tempo meno positivo. 78' Constant - SV.

Zapata 6,5 - Pasticcia in occasione del vantaggio senese ma nella ripresa ha un compito molto complesso per tamponare sui contropiede del Siena: lo svolge alla grande.

Mexes 7 - Un'altra buona prova. La difesa del Milan balla non poco, ma lui risulta il migliore. Qualche reponsabilità nel pasticcio sul gol di Terzi, comunque, c'è. Segna un gol fondamentale, rocambolesco e anche fortunato nel finale.

De Sciglio 5,5 - Se ne sta sulle sue. Non rischia mai ma spinge molto poco. Fa qualcosa in più nella ripresa, ma non basta. Sembra imballato.

Montolivo 6 - Cerca di dare qualità ma non è in grande serata. Spreca molti palloni e non ha il passo giusto. Nel finale, però, è un faro nella notte.

Ambrosini 5,5 - Dopo un avvio propositivo (molto alto e aggressivo), si lascia andare. E lui a mancare la chiusura su Rosina, in occasione del vantaggio senese. Ci mette grinta, però.

Niang 5 - Molto coinvolto ma sbaglia quasi tutto. Paradossalmente le cose migliori le fa in fase di ripegamento. Dal 46' Pazzini 5,5 - Non si innesca mai.

Nocerino 5 - Gioca nel terzetto a supporto delle punte, rendendosi protagonista di inserimenti costanti. A volte si trova persino più avanti di Balotelli. Ma ha perduto la 'magia' in fase di conclusione, che lo aveva caratterizzato lo scorso anno. Non incide in nessuna delle due fasi. Dal 60' El Shaarawy 6 - Entra con buon piglio. Ha le sue occasioni, ma ha perso il 'tocco' di inizio anno.

Robinho 5 - Tra i migliori in avvio. Tocca numerosi palloni e li fa fruttare bene. Ingaggia un bel duello con Pegolo. Scompare dopo il vantaggio senese, perdendo tutta la concentrazione. Secondo tempo davvero negativo.

Balotelli 6,5 - Senza cresta, punto di riferimento avanzato. Si scambia spesso con Nocerino. Ma, per quanto propositivo e utile in ripiegamento, sembra poco concentrato: sbaglia numerosi appoggi semplici. Incredibilmente sfortunato sulla traversa colpita al 28'. Determinante nel finale, quando riapre la gara.

All: Allegri 6 - In 5', quattro grandi occasioni. Avvio molto intenso e ritmato. Il 4-2-3-1 sembra promettere bene. Dopo il gol subito, però, la squadra rallenta e sbanda. Anche con parecchia sfortuna. Sotto ritmo crescono improponibili leziosismi. L'atteggiamento - immobilista - nel secondo tempo è francamente sconfortante. Balotelli confinato nella destra, nell'avvio di ripresa, è uno spreco enorme. poi corregge. Rischia tutto e ce la fa.

 

Arbitro: Bergonzi 4,5 - Dubbi per una trattenuta di Ambrosini su Vitiello a metà primo tempo. Tiene i cartellini troppo 'a riposo'. In alcune situazioni, francamente, risulta un atteggiamento incomprensibile. Errore incredibile quando ferma El Shaarawy lanciato a rete al 15' della ripresa. Le espulsioni nel finale sembrano davvero fuori luogo. Soprattutto vista la tolleranza totale mostrata fin lì. Il Milan reclama anche per un possibile rigore su Balotelli a 20' dalla fine. Il rigore effettivamente dato ai rossoneri non è netto, ma ci può stare.

 

SIENA-MILAN 1-2

SIENA (5-3-2): Pegolo; Terzi, Terlizzi, Felipe; Vitiello, Bolzoni, Calello, Della Rocca, Rubin (90' Bogdani); Rosina (61' Agra), Emeghara (75' Paci). All: Iachini.

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Abate (78' Constant), Zapata, Mexes, De Sciglio; Montolivo, Ambrosini; Niang (46' Pazzini), Nocerino (60' El Shaarawy), Robinho; Balotelli. All: Allegri.

Arbitro: Bergonzi

Marcatori: 26' Terzi (S); 83' Rig. Balotelli, 87' Mexes (M)

Ammoniti: 45' Terlizzi (S); 62' Ambrosini (M); 80' Agra (S), 85' Vitiello (S), 90' Rubin (S), 91' Felie (S)p

Espulsi: 69' Ambrosini (M), 70' Terlizzi (S), 83' Iachini (S) 

Note:

 




Commenta con Facebook