• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-PARMA

PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-PARMA

Gobbi, Valdes e Belfodil trascinano la formazione ducale. Miccoli sigla la rete della bandiera per i rosanero


Nicolas Viola(Getty Images)
Giorgio Elia

19/05/2013 22:35

PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-PARMA/PALERMO - Allo stadio 'Renzo Barbera' il Parma supera per 3-1 il Palermo nel match valido per la trentottesima e ultima giornata di campionato. Chiude nel peggiore dei modi la formazione di Sannino, che saluta la serie A con una sconfitta davanti ai propri tifosi. Vittoria esterna per la compagine di Donadoni che chiude così il suo campionato al decimo posto. 

PALERMO

Benussi 5,5 - Poche responsabilità in occasione delle reti gioiello di Gobbi e Valdes a differenza di quanto avvenuto per la terza marcatura a firma di Belfodil, con il suo intervento in ritardo che spiana la strada alla punta ducale.

Munoz 5,5 - Mostra sempre il solito impegno portandosi comunque dietro dei limiti tecnici, che non gli hanno permesso il definitivo salto di qualità negli ultimi due anni.

Von Bergen 5,5 - Non brilla come tutta la retroguardia rosanero, provando comunque a mettere una pezza nel rimediare agli errori dei compagni di reparto.

Aronica 5 - Si fa uccellare da Belfodil in occasione della rete della punta ducale, collezionando una serie di disattenzioni inusuali per un giocatore dalla sua esperienza. Dal 52's.t. Faurlin 6 - Buon impatto sul match per l'argentino bravo nel gestire al meglio la sfera di gioco e in possesso di buone idee con aperture e imbucate preziose per i compagni del reparto avanzato. 

Sanseverino 6,5 - Pronti via ruba la scena con una verticalizzione che permette a Miccoli di presentarsi a tu per tu con Mirante, rendendosi prezioso anche in fase difensiva con un salvataggio sulla linea su conclusione di Belfodil con il risultato fermo sullo zero a zero.

Donati 5 - Il peso dell'est si fa sentire sulle sue doti atletiche e sulla sua corsa, con la sua esperienza che però non regala il giusto apporto alla squadra in quanto a qualità in fase di impostazione di gioco, con la sua gara terminata da centrale difensivo dopo l'ingresso di Faurlin.

Viola 6 - Molto lento e macchinoso ha però il merito di provare a illuminare la manovra di gioco della sua squadra con verticalizzazioni spesso preziose nel rifornire i compagni del reparto offensivo. Dal 63's.t. Mantovani 6 - Rientra in campo dopo un lungo periodo lontano dal terreno di gioco per infortunio, per una trentina di minuti utili per fargli riassaporare le emozioni di una partita.

Morganella 5,5 - Non riesce a spingere sull'out mancino, perdendo il duello a distanza con Rosi. 

Formica 4,5 - Gettato nella mischia da Sannino si fa notare per due gravissimi errori sotto porta sul risultato ancora fermo sullo zero a zero, mostrando solo a sprazzi tutte le sue doti tecniche palla al piede. Dal 55's.t. Dybala 5 - Si accende solo a tratti con qualche lampo della sua bravura ma solo fine a se stesso, per una prima stagione in Italia più ricca di ombre che luci. 

Miccoli 7 - Nella serata del suo probabile addio ai rosanero deve lottare contro la bravura di Mirante e la sfortuna, non mancando però l'appuntamento con il gol nella ripresa con il suo colpo migliore, un calcio di punizione perfetto per quello che potrebbe essere l'ultimo suggello con la maglia del Palermo.

Hernandez 5,5 - Sfiora la rete con una grande conclusione a giro mancina, sbattendosi per il resto della partita alla ricerca di palloni giocabili.

Allenatore Sannino 6 - Concede spazio a quegli effettivi che avevano collezionato pochi minuti nella sua gestione e per buona parte della stagione, chiudendo nel peggiore dei modi il campionato in quella che potrebbe esser stata l'ultima uscita alla guida dei rosanero. 

PARMA

Mirante 7 - Veste i panni da Superman riuscendo a chiudere la porta a capitan Miccoli in ben tre occasioni, dimostrandosi miracoloso anche sul tap-in a botta sicura di Formica.  Dal 42'p.t. Bajza 6 - Non può nulla sulla punizione perfetta di Miccoli.

Coda 5,5 - Non proprio un fulmine di guerra quando viene chiamato ad agire in chiusura sull'avversario di turno, riuscendo a compensare in parte i suoi limiti con la sua esperienza.

Paletta 7 - Guida con autorevolezza la retroguardia ducale, giganteggiando su ogni pallone.

Lucarelli 6,5 - Torna da ex davanti ai suoi vecchi tifosi, rendendosi protagonista di una prova priva di strafalcioni.

Rosi 6 - Un paio di buone sgroppate sulla fascia destra utili nel regalare un'interessante alternativa al gioco offensivo della sua squadra, mostrandosi attento e preciso anche in fase difensiva.

Parolo 6 - Regala quantità al centrocampo della formazione di Donadoni, completandosi al meglio con Valdes. 

Valdes 7 - Testa pesante del centrocampo gialloblù organizza con precisione il gioco della sua squadra, impreziosendo la sua prova con un gol di pregevole fattura. 

Ampuero 5,5 - Il meno brillante dei giocatori impiegati da Dondadoni nel settore nevralgico del campo, si fa notare solo per un paio di sgroppate offensive utili nel capovolgere l'azione da difensiva a offensiva. Dal 76's.t. Galloppa s.v.

Gobbi 7 - In settimana aveva invocato la prima marcatura stagionale e puntualmente è riuscito a lasciare il segno, con una conclusione mancina al volo che pare le danze al Barbera.

Amauri 6 - Lavoro sporco quello del brasiliano per la squadra, con le sue giocate che spianano la strada al compagno di reparto Belfodil. Dal 83's.t. Sansone s.v.

Belfodil 7 - Torna al gol chiudendo nel migliore dei modi con una conclusione di destro a giro, un contropiede condotto magistralmente dalla sua squadra.

Allenatore Donadoni 7 - La sua squadra scende in campo con il migliore atteggiamento, passeggiando sulle ceneri del suo avversario ormai retrocesso.

Arbitro Roca 6 - Buona direzione di gara da parte del fischietto di Foggia. 

TABELLINO

PALERMO-PARMA   1-3

PALERMO(3-5-2): Benussi; Munoz, Von Bergen, Aronica(Faurlin 52's.t.); Sanseverino, Donati, Viola(Mantovani 63's.t.), Morganella; Formica(Dybala 55's.t.), Hernandez, Miccoli. A disp.:Fulignati, Brichetto, Aquino, Petermann,  Anselmo, Sperduti, Kosnic, Sperduti. All. Sannino

PARMA (3-5-2): Mirante; Coda, Lucarelli, Paletta; Rosi, Parolo, Valdes, Ampuero(Galloppa 76's.t.), Gobbi; Belfodil, Amauri(Sansone 83's.t.). A disp.: Pavarini, Benalouane, Morrone, Palladino, Mesbah, Ninis, Biabiany, MacEachen, Boniperti. All. Donadoni

Arbitro: Roca

Marcatori: Gobbi(Par) 39'p.t., Valdes(Par) 41'p.t., Belfodil(Par) 46'p.t., Miccoli(Pal), 76's.t.

Ammoniti:Belfodil(Par), Donati(Pal), Galloppa(Par)

 




Commenta con Facebook