Breaking News
© Getty Images

Pescara, Zeman: "Cassano? Mai dire mai. Ecco dove vedrei benissimo Verratti"

L'allenatore boemo ha parlato della nuova esperienza nel club abruzzese

ZEMAN PESCARA / L'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport' propone una lunga intervista al nuovo allenatore del Pescara Zdenek Zeman, reduce dal 5-0 al Genoa all'esordio.

PESCARA - "Il calcio è semplice. Il mio calcio è ancora più semplice. Ho passato solo i concetti di base, evidentemente i calciatori sono stati bravi a capirmi e a mettere in pratica tutto sul campo. Magari ora viene il difficile, dovrò cominciare a entrare più nei dettagli. Ho già allenato Caprari e Verre a Roma? Meglio non caricarli troppo. Magari si cullano poi sul fatto che conoscono bene il mio calcio e si distraggono. Anche i nuovi mi hanno dato l’impressione di essere disponibili, pronti a seguirmi".

SALVEZZA... E SCUDETTO - "Finché l’aritmetica non ci condanna, dobbiamo sperare. E, d’altra parte, sperano pure Crotone e Palermo. Come per lo scudetto, pur favoritissima la Juventus, possono ancora crederci Roma e Napoli. Se ho mai pensato di poter davvero vincere lo Scudetto? Certo, alla guida di Lazio e Roma ero convinto di riuscire a lottare sino in fondo".

FUTURO VERRATTI - "Saprà scegliere. Lo vedrei benissimo nel Barcellona, anche se nel Psg e a Parigi sta vivendo una splendida avventura".

CASSANO - "Ha detto che 'tante pippe giocano in Serie A e lui sta fermo'? Ha ragione. Considerata la sua tecnica, pochi reggono il confronto con lui. Ma lui e Balotelli sono responsabili del loro destino: se hanno ottenuto meno di quanto potevano, la colpa è solo loro. Io allenatore di Cassano? Dovrei capire quanto posso ottenere da un giocatore come lui. Ma nella vita, mai dire mai".

FUTURO IN CINA - "Mah, non mi ci vedo. Qualche procuratore me l’ha proposto, però ho bisogno di lavorare in un certo modo con i calciatori. Un Cina non potrei creare il rapporto giusto con i giocatori. Per arrivare lì, poi, bisogna essere nel giro dei procuratori".

SCOPERTE - "Chi si è arricchito di più con le cessioni dei giocatori che ho valorizzato? In tempi e valutazioni diversi, il Foggia e, in particolare, la Roma, che piazzò bene Lamela, Marquinhos e Osvaldo".

S.D.

 

Mercato   Pescara  
Calciomercato Pescara, Zeman svela: "Avevo ricevuto altre offerte"
Il tecnico boemo, appena tornato nei 'Delfini', ha rivelato alcuni retroscena di mercato
Mercato   Pescara  
Pescara, UFFICIALE: panchina a Zeman!
Il boemo torna in Abruzzo e prende il posto di Oddo
Mercato   Pescara  
Calciomercato Pescara, Zeman: "Certe cose non si sistemano in due minuti"
Il tecnico boemo è pronto a ritornare sulla panchina abruzzese