• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Udinese > Calciomercato Udinese, Pozzo risponde al Napoli: "Guidolin e' un uomo di parola". E su

Calciomercato Udinese, Pozzo risponde al Napoli: "Guidolin e' un uomo di parola". E su Di Natale, Muriel e Zielinski...

Il patron friulano si e' soffermato sul futuro dei 'gioielli' della squadra bianconera


Francesco Guidolin (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

15/05/2013 10:08

MERCATO UDINESE POZZO UDINESE / UDINE - L'Udinese toglie Guidolin dal mercato. Giampaolo Pozzo risponde 'picche' al collega Del Laurentiis, sulle tracce del trainer di Castelfranco Veneto per la panchina del suo Napoli per il dopo-Mazzarri: "Non ci sono dubbi, ribadisco che è un uomo di parola. Tanti lo richedono e lo hanno contattano, è un allenatore importante che ha fatto vedere grandi cose, è logico che lo cerchino - ha spiegato il patron dei bianconeri a 'Sky Sport' -. Però lui ha deciso di rimanere a Udine, a prescindere da offerte e ingaggi millionari. Rimane all'Udinese, ha ancora due anni di contratto con noi. Nessuno ci ha contattato direttamente, però di recente ho sentito parlare di Napoli e Roma".

MURIEL - "Ha appena cominciato, questo è il primo campionato che gioca seriamente. Nella logica del ragazzo e del procuratore, lui ha bisogno di restare qui per almeno altri due anni per maturare e crescere. Ha avuto poi degli infortuni, deve trovare anche una certa continuità. Per ora non è il caso di parlarne: le big cercano campioni già pronti, Muriel ha bisogno ancora di crescere".

DI NATALE - "Ha un anno di contratto, fosse per me lui potrebbe continuare finché se la sentirà. Però è un appassionato del calcio e se smettesse potrebbe lavorare con noi nel settore giovanile. Ha anche il tesserino da allenatore, qui avrebbe l'opportunità per quella che potrebbe essere la sua seconda carriera. Potrebbe fare come Montella, ha la testa per farlo e per fare qualcosa di diverso".

ZIELINSKI - "Ha il talento e i colpi del grande giocatore, però gli serve tempo per diventare un campione. Ha testa e si applica, però dobbiamo vederlo nella continuità. Ad appena 19 anni è già un titolare, questo ci fa capire Zielinski (clicca QUI per leggere l'intervista esclusiva al suo agente) ha delle qualità: Udine è la piazza ideale per farlo maturare".




Commenta con Facebook