Breaking News
© Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI VILLARREAL-ROMA: Dzeko devastante, Emerson che gioiello!

I giallorossi dominano in Spagna ipotecando la qualificazione

PAGELLE VILLARREAL ROMA / Grandissima vittoria della Roma sul campo del Villarreal: i giallorossi ipotecano la qualificazione con un poker memorabile. Protagonista assoluto Edin Dzeko, autore di una tripletta da campione, mentre Emerson apre le danze con un gioiello da fuori area di destro. Male il Villarreal: il meno colpevole è il portiere Asenjo, mentre Victor Ruiz va in bambola contro l'attacco romanista.

 

VILLARREAL

Asenjo 5,5 - Sul gol di Emerson Palmieri non può nulla, così come sul primo di Dzeko. Nel bis del bosniaco qualche colpa ce l'ha, non sul terzo.

Mario Gaspar 5 - Gli capita il pallone buono sullo 0-0, ma non riesce a dare forza al pallone. Nella ripresa è un balzo di Alisson a negargli la gioia del gol. Emerson ed El Shaarawy lo fanno soffrire.

Musacchio 4,5 - Molto attento su Dzeko, fino a quando il bosniaco lo scherza in occasione del gol dello 0-2. Poi il numero 9 giallorosso lo manda definitivamente in confusione.

Victor Ruiz 4 - Soffre dannatamente Dzeko, fino a farsi beffare in occasione dello 0-3.

Jaume Costa 4,5 - Partenza in sordina, poi prende coraggio e si fa vedere nella metà campo avversaria, pur combinando poco. Quando entra Salah per lui si fa notte.

Dos Santos 4,5 - Inizia a destra, contro Bruno Peres. Il duello non è travolgente, poi Escribà lo sposta dall'altra parte. Nella ripresa si eclissa.

Trigueros 4,5 - Contro il centrocampo della Roma non ha vita facile: in particolare Strootman non lo fa respirare.

B. Soriano 4,5 - Soffre Nainggolan, non riesce praticamente mai a dettare i tempi alla sua squadra.

Castillejo 4 - Suo il primo tiro (alto) della partita. Si muove sulla destra, dove soffre Emerson cui regala il pallone dello 0-1. Dal 67' Cheryshev 5 - Entra sullo 0-2, e non fa nulla per riaprire il match.

Sansone 5 - Nel primo tempo non riesce a farsi notare. Nella ripresa è più vivace, ma non basta per lasciare il segno. Dall'82' Borré sv.

Bakambu 4,5 - Inesistente fino a un lampo ad inizio ripresa, quandosi fa spazio a sportellate nella metà campo romanista ma conlude alto. Stop. Dal 66' Adrian 5 - Non pervenuto. 

All. Escribà 4 - La sua squdra gioca un calcio molto scolastico, il cui principale pregio è la fase difensiva. Contro un potenziale dell'attacco della Roma, però, il Villarreal va in barca.

 

ROMA

Alisson 6 - Balbettante in alcune impostazioni dell'azione. Bravo su Mario Gaspar e attento in più di una conclusione insidiosa degli avversari.

Manolas 6 - Palla al piede è il meno sicuro della retroguardia giallorossa.

Fazio 7 - Dominatore della difesa, non trema quando la sua squadra soffre nel momento di massima spinta del Villarreal.

Rüdiger 7 - Solita grande energica prestazione. Poi esce per un problema fisico che non può non preoccupare Spalletti. Dal 71' Juan Jesus 6,5 - Regala a Dzeko il pallone del terzo gol.

Bruno Peres 6 - Continua a sembrare non a suo agio in questa squadra. Quando c'è da difendere è attento, nella metà campo avversaria butta al vento molti palloni, pur innescando Salah nell'azione del raddoppio.

De Rossi 7 - Conferma il suo ottimo momento padroneggiando davanti alla difesa e facendosi notare anche per degli ottimi palloni scodellati in mezzo all'area avversaria.

Strootman 7 - Ormai è molto vicino ai suoi livelli pre-calvario infortuni. Incisivo sia in fase di contenimento che di proposizione.

Emerson 7,5 - Primo tempo di altissimo profilo, coronato dal gioiello di destro che regala il vantaggio alla Roma. Nella ripresa è attento in fase difensiva: un esterno sinistro con i fiocchi. 

Nainggolan 6,5 - Tra le linee a tratti è devastante. Soffre nel momento migliore del Villarreal, quando perde alcuni palloni che solitamente si tiene stretti. Finisce in crescendo. Dal 90' Paredes sv.

El Shaarawy 6,5 - Buon primo tempo, in cui serve un assist a Dzeko che meritava più fortuna. Nella ripresa non riesce a incidere quando il Villarreal si scopre. Dal 62' Salah 7 - Entra in una situazione tattica ideale per le sue caratteristiche, e lo dimostra fornendo il bellissimo assist del raddoppio a Dzeko.

Dzeko 9 - Gioca per la squadra, è preziosissimo nella manovra. Dopo un primo tempo di sacrificio si regala una ripresa da stella del calcio europeo. Fa tre gol bellissimi, da bomber di razza: semplicemente devastante.

All. Spalletti 9 - Che prova di maturità per la sua squadra: vedere Dzeko a questi livelli rende merito al suo lavoro su un giocatore che sembrava smarrito solo sei mesi fa. Sarà l'aria primaverile o il punteggio larghissimo, ma una considerazione si impone: da Oporto a Villarreal la Roma è definitivamente sbocciata. La consacrazione europea non è una chimera.

 

Arbitro: Makkelie 6,5 - Fa correre molto il gioco, favorendo lo spettacolo.

 

IL TABELLINO

VILLARREAL-ROMA 0-4

VILLARREAL (4-4-2): Asenjo; Mario Gaspar, Musacchio, Victor Ruiz, Jaume Costa; Dos Santos, Trigueros, B. Soriano, Castillejo (67' Cheryshev); Sansone (82' Borré), Bakambu. A disp.: Fernandes, Álvaro, Rukavina, Hernandez, Adrián Lopez. All. Escribà.

ROMA (3-4-2-1): Alisson; Manolas, Fazio, Rüdiger (71' Juan Jesus); Bruno Peres, De Rossi, Strootman, Emerson; Nainggolan (90' Paredes), El Shaarawy (62' Salah); Dzeko. A disp.: Szczesny, Mario Rui, Paredes, Totti, Perotti. All. Spalletti.

Arbitro: Makkelie (OLA)

Marcatori: 32' Emerson (R), 65', 79' e 86' Dzeko (R)

Ammoniti: 44' Mario Gaspar (V), 90' Bruno Peres (R)

 

 

In evidenza   Roma  
Roma, Pallotta: "Spalletti ha il nostro completo appoggio. Totti, mi aspetto una risposta"
Il presidente giallorosso ha commentato i recenti fatti di Trigoria
In evidenza   Roma  
Roma, Pallotta: "Incontrerò presto Totti. Mancanza di rispetto? Non ho idea..."
Il numero uno del club giallorosso ha detto la sua sull'allontanamento del capitano
In evidenza   Palermo   Roma
Roma-Palermo, Garcia: "Noi siamo primi, la Juve era fuori concorso"
Il tecnico giallorosso presenta l'ultima partita di campionato