• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Boateng: "Mi spiace per i tifosi della Roma, ma..."

Milan, Boateng: "Mi spiace per i tifosi della Roma, ma..."

Il centrocampista ghanese ha parlato anche delle critiche a lui e a Stephan El Shaarawy



14/05/2013 18:47

MILAN BOATENG ROMA RAZZISMO SHAARAWY / ROMA - Kevin-Prince Boateng difende questo Milan e il giovane El Shaarawy. Il centrocampista ghanese ha parlato a 'Sky Sport24' di diversi argomenti... a cominciare dai suoi capelli tinti: "La metà della gente dice che sono brutto, al resto i miei capelli piacciono. L'importante è che se ne parli".

BALOTELLI - "E' veramente triste quanto successo in Milan-Roma. Da mesi parliamo del problema del razzismo, e loro si sono comportati così. Sono d'accordo con Blatter: mi dispiace per i tifosi della Roma, ma una multa di 50 mila euro è poca cosa. Ho parlato con l'arbitro, chiedendogli se sentisse i buu razzisti. E' veramente difficile: l'importante è che facciamo qualcosa contro il razzismo".

TERZO POSTO - "Abbiamo un'occasione: dobbiamo battere il Siena, lo faremo e arriveremo terzi, chiudendo una grande stagione di questa giovane squadra. I fischi? Due o tre mesi fa tutti applaudivano, ora mi fischiano. Capisco i tifosi, dato che non ho segnato molto. Chiuderemo comunque la stagione al meglio vincendo".

EL SHAARAWY - "Non mi piace quando viene criticato un mio fratello come Stephan. Senza di lui non saremmo dove siamo oggi: ha giocato una stagione incredibile, non capisco le critiche. Dà un enorme aiuto in difesa. Balotelli miglior acquisto? Chi segna così, certo che lo è..."

CLICCA QUI PER LEGGERE LE DICHIARAZIONI DI BOATENG SUL FUTURO DI ALLEGRI




Commenta con Facebook