• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Antonio Di Gennaro su Montella, Jovetic e Ljajic

Antonio Di Gennaro su Montella, Jovetic e Ljajic

Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva l'ex centrocampista viola e attuale opionista di 'Sky Sport'


Sergente viola (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

13/05/2013 13:10

MERCATO FIORENTINA ESCLUSIVO DI GENNARO / ROMA - Fanno gola, e non solo nel Bel Paese, i gioielli della Fiorentina. In particolare Jovetic e Ljajic: il primo stuzzica la fantasia di Juventus e Arsenal, mentre il secondo - oltre ai bianconeri - sarebbe nei desideri anche del Milan. I due talenti dei Balcani potrebbero lasciare Firenze questa estate, privando Vincenzo Montella di due due alfieri 'quasi' vitali per lo scacchiere viola.

La redazione di Calciomercato.it ha contattato in esclusiva Antonio Di Gennaro per analizzare quale sarà il destino di Jovetic e Ljajic: "Sarebbe un problema se andassero via entrambi. Ma la società sta operando bene sul mercato, se dovessero partire sicuramente troverà dei sostituti all'altezza da affiancare a Giuseppe Rossi. Quest'ultimo, è stato un bel colpo di Pradé: malgrado l'infortunio, sono certo che ritornerà presto l'attaccante che conosciamo - ha chiosato l'ex centrocampista viola e attuale opinionista di 'Sky Sport' -. Si dovrà definire anche il futuro di Toni, che in questa stagione è stato un uomo prezioso anche all'interno dello spogliatoio. Ljajic è molto giovane, non credo andrà via, mentre per Jovetic la società potrebbe essere tentata da alcune offerte. Credo che per 30 milioni possa partire, il club viola poi reinvestirebbe la somma sul mercato prendendo qualche altro ottimo giocatore in quel ruolo".

CICLO MONTELLA - Quasi da escludere invece un passibile addio al Franchi' di Vicenzo Montella, l'artefice principale della splendida cavalcata in campionato dell'undici viola: "Spero che possa costruire un ciclo a Firenze. E' arrivato solo la scorsa estate, mi auguro che la Fiorentina lo blindi ancora per molto tempo sulla panchina gigliata - ha sottolineato Di Gennaro ai nostri microfoni -. Sta facendo benissimo, ha dato alla squadra un gioco bello e spettacolare. Non mi stupisco dell'interesse su di lui di altre società. Vincere a Firenze, comunque, rappresenterebbe qualcosa di ancora più stimolante per un allenatore. Però in Italia non abbiamo la stessa cultura che c'è in altre parti, come per esempio in Inghilterra, dove un tecnico ha la possibilità di restare per un arco di tempo più lungo sulla stessa panchina".




Commenta con Facebook