• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Udinese > VIDEO - Udinese, sta nascendo un'(altra) stella: ecco Piotr Zielinski

VIDEO - Udinese, sta nascendo un'(altra) stella: ecco Piotr Zielinski

Il centrocampista polacco, classe 1994, sta stregando tutti in questo finale di stagione



09/05/2013 23:51

VIDEO UDINESE PIOTR ZIELINSKI / ROMA - Ci risiamo: l'Udinese sta facendo crescere il 'solito' talento cristallino. Stavolta è il turno di Piotr Zielinski, centrocampista polacco destinato a raccogliere l'eredità dei vari Alexis Sanchez, Kwadwo Asamoah e Luis Muriel. Per scovarlo i formidabili osservatori bianconeri sono andati fino a Lubin, in Polonia, dove Zielinski stava crescendo con la maglia dello Zaglebie: nel 2011 l'Udinese ha sborsato la modica cifra di centomila euro, portandolo nella propria Primavera. E da lì è cominciato l'ennesimo, stupendo percorso.

CHI E' - Zielinski è un trequartista brevilineo, capace di partire da entrambe le fasce, ma che ha nella percussione e nel dribbling i suoi punti forti. In Serie A ha esordito lo scorso 2 dicembre, ma solo nelle ultime settimane sta calamitando l'attenzione del grande pubblico, grazie a giocate sopraffine. A cominciare da Parma-Udinese 0-3, prima gara da titolare: da allora ad oggi, il funambolico Zielinski ha collezionato 8 gare e 2 assist, in appena 289 minuti. Come al solito l'età è dalla sua: è un 1994, ennesimo giovane che sta passando per le sapienti mani di Guidolin.

CHI... SARA' - L'Udinese ci punta forte, fortissimo. Forse, sotto sotto, è una scommessa ancor più ambiziosa di Muriel, che pure sta crescendo esponenzialmente. Ma i colpi innati di questo giovane polacco lasciano intendere un potenziale enorme. D'altronde, non è un caso se di recente la Polonia abbia sfornato calciatori del calibro di Lewandowski e Blaszczykowski. Zielinski è in rampa di lancio, ma solo un'attenta gestione gli impedirà di bruciarsi. E in questo, con Guidolin, può dormire sonni tranquilli.

M.T.




Commenta con Facebook