• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Dilettanti, da' un pugno all'arbitro: calciatore squalificato per 38 mesi!

Dilettanti, da' un pugno all'arbitro: calciatore squalificato per 38 mesi!

E' accaduto nel corso della partita 'Giovanissimi' tra Ponte a Greve e Calenzano, valida per il terzo Memorial 'Nencioni'



09/05/2013 12:41

DILETTANTI DA' PUGNO A ARBITRO SQUALIFICATO 38 MESI / ROMA - Maxi-squalifica nel campionato Dilettanti: come riporta un comunicato di Figc-Lega Nazionale Dilettanti, il giudice sportivo ha squalificato per 38 mesi (fino al 7 luglio 2016) Saverio Osmani, calciatore della società fiorentina Ponte a Greve, per avere colpito l'arbitro con un pugno allo stomaco durante la gara dei Giovanissimi B contro il Calenzano, valida per il terzo Memorial Giancarlo Nencioni. La partita è stata sospesa al 26′ del secondo tempo, sul punteggio di 1-5.

Osmani, espulso per gravi offese e minacce verso il direttore di gara, si è scagliato contro il direttore di gara colpendolo con un pugno violento all'altezza del torace, provocandogli una contusione emotoracica destra (con prognosi di 7 giorni).

S.D.




Commenta con Facebook