• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Palermo-Udinese, Miccoli: "Vedere partite dove non si tira in porta..."

Palermo-Udinese, Miccoli: "Vedere partite dove non si tira in porta..."

Il capitano rosanero, in lacrime al fischio finale, parla del ko contro i friulani



08/05/2013 23:38

PALERMO UDINESE MICCOLI / PALERMO - Le lacrime del capitano: Fabrizio Miccoli ha lasciato il terreno di gioco piangendo dopo la sconfitta del Palermo contro l'Udinese. Il capitano rosanero ai microfoni di 'Sky' afferma: "Ci credevamo ancora viste le ultime cinque partite, avevamo un'occasione anche stasera. L'importante è che la squadra ha dato tutto, abbiamo cercato di finire questo campionato nel miglior modo possibile. Vedremo alla fine. In quest'annata c'è di tutto: mandare via Sannino subito, le mie due espulsioni, le sviste arbitrali, i nostri errori. Quest'anno veramente è davvero successo di tutto: è nata storta ed è finita storta questa stagione. Penso che con Sannino ci saremmo salvati. Abbiamo cambiato tre allenatori, tre direttori sportivi. Le colpe, al di là del presidente, ce le abbiamo tutti, ognuno di noi deve prendersi le proprie responsabilità. C'è ancora speranza? Vedere partite dove non tirano neanche in porta...".

B.D.S.




Commenta con Facebook