• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > CONFERENZA STAMPA - Roma-Chievo, Andreazzoli: "Sconfitta immeritata, non siamo schizofrenici&qu

CONFERENZA STAMPA - Roma-Chievo, Andreazzoli: "Sconfitta immeritata, non siamo schizofrenici"

Le parole del tencnico giallorosso raccolte dagli inviati di Calciomercato.it


Dall'inviato Andrea Corti

07/05/2013 23:29

ROMA CHIEVO ANDREAZZOLI / ROMA – Aurelio Andreazzoli ha commentato la sconfitta interna contro il Chievo che complica la corsa europea della Roma: "Non mi è sembrata una squadra statica, ma avevamo troppa fretta di raggiungere il risultato. E' uscito fuori un primo tempo farraginoso nella manovra. Abbiamo sbagliato qualcosina rispetto all'idea che avevamo, poi nel calcio se non la metti dentro i problemi escono fuori. Roma schizofrenica? E' la prima volta che la definiamo così, altre volte avevamo detto che dormiva. Avevamo contro una squadra che per come giocava se non sblocchi presto il risultato vai incontro alle problematiche che abbiamo visto. Abbiamo avuto 4-5 occasioni importanti, con il portiere che ha fatto grandi parate e ora stiamo qui a commentare una sconfitta davanti al nostro pubblico in un momento in cui avevamo molto entusiasmo. I fischi ad Andreotti? Sono rimasto perplesso, è la prima volta che li sento relativamente a un evento luttuoso – le parole del tecnico nella conferenza post-partita raccolte dagli inviati di Calciomercato.it - I problemi non sono irrisolvibili. Stasera c'era molta volontà per fare le cose, i ragazzi hanno dato tutto quello che avevano. Sul campo abbiamo vinto anche se il gioco stasera non c'è stato. Ho tolto Destro perchè aveva difficoltà fisiche mentre ho messo Bradley per dare sostegno a De Rossi che era affaticato. La formazione l'ho decisa anche in base ai diffidati. Abbiamo fatto turnover rispetto a sabato ma tutti i ragionamenti di questa giornata sono stati sballati. In due partite abbiamo presi 1,5 punti a partita, che sono meglio di niente. Le voci delle radio? Non ho idea di quello che dovete dire in radio, perchè non ho mai ascoltato una trasmissione radio. I tifosi fanno anche bene a protestare".




Commenta con Facebook