• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Milito: "Spero che tornino Mourinho e Leonardo". Poi 'spaventa

Calciomercato Inter, Milito: "Spero che tornino Mourinho e Leonardo". Poi 'spaventa' i tifosi

L'attaccante argentino ha parlato anche del possibile ritorno di Leonardo in dirigenza


Diego Milito (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

06/05/2013 16:07

MERCATO INTER MILITO MOURINHO ICARDI LEONARDO / MILANO - Diego Milito dice tutto. Il centravanti dell'Inter, ai microfoni di 'Sky Sport24', ha dichiarato: "Devo ringraziare moltissime persone per l'affetto che mi hanno dimostrato, dalla famiglia Inter a tantissimi giocatori della Serie A. Per noi è un periodo difficile, con gli uomini contati: stiamo dando tutto e l'amarezza è grande per non poter aiutare i compagni. Il nostro obiettivo resta l'Europa League e sono convinto che ci entreremo. E' difficile spiegare questa annata: basti vedere l'infortunio di Zanetti... Sono convinto che rientrerà molto prima di tanti giocatori grazie al suo carattere".

MOURINHO - "Speriamo che torni a Milano: ha fatto la storia, è un grandissimo allenatore, mi auguro che in futuro possa tornare. L'anno prossimo? Non so dove sarò. Ora penso solo a tornare a giocare, poi non si sa mai cosa succede in futuro, si vedrà il prossimo anno. In questo momento è impossibile che lasci l'Inter, poi sarà la società a decidere. Sicuramente mi rivedrete con la maglia nerazzurra".

ICARDI - "E' un grandissimo attaccante, con molto talento. Stramaccioni? Sono convinto che se resterà il nostro allenatore faremo un grandissimo campionato la prossima stagione".

LEONARDO - "Lo riprenderei, è un uomo di grandissimo valore, una persona intelligente e con cui abbiamo un rapporto straordinario".




Commenta con Facebook