• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, da Jovetic a Suarez: ecco il piano per diventare ancora piu' grande

Calciomercato Juventus, da Jovetic a Suarez: ecco il piano per diventare ancora piu' grande

I bianconeri puntano a tornare competitivi anche in Europa


Stevan Jovetic (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

06/05/2013 08:44

CALCIOMERCATO JUVENTUS JOVETIC SUAREZ/ ROMA - Due scudetti consecutivi non bastano per togliere la fame di vittorie alla Juventus: dopo i festeggiamenti di ieri, i bianconeri si metteranno subito al lavoro per cercare di dar seguito ai successi di quest'anno. L'obiettivo, per la prossima stagione, è quello di rendere la 'Vecchia Signora' ancora più competitiva in Champions League, campo di battaglia che Conte vorrà lasciare un giorno da vincitore.

ALL'ATTACCO - Per farlo, bisognerà ritoccare una rosa molto affidabile con innesti di qualità, soprattutto in attacco, dove la pista Higuain si fa sempre più concreta. Come riporta l'edizione odierna de 'Il Corriere dello Sport', le alternative all'argentino non mancano: Sanchez e Suarez sono destinati a restare a lungo sul taccuino di Marotta, così come Jovetic e i suoi compagni di squadra della Fiorentina Ljajic e Cuadradao che a Conte piacciono e non poco. 

ALTERNATIVE - Assodato che il ritorno di Ibrahimovic, nel bene o nel male, sarà il vero tormentone estivo, è probabile che si torni a parlare anche di Robben - ammesso che l'olandese del Bayern Monaco non trovi la giusta alchimia con Guardiola - sicuro invece il pressing su Blaszczykowski del Borussia Dortmund. Anche quello di Nani sarà un nome che in estate verrà accostato spesso alla Juventus, che cerca un vice-Pirlo (Verratti?) e un difensore di prospettiva (Doria del Botafogo) mentre in uscita, dovrà pensare a risolvere le grane Felipe Melo e Ziegler, oltre a piazzare, se possibile, uno tra Matri e Quagliarella.

 




Commenta con Facebook