• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina-Roma, Della Valle: "Li abbiamo presi a pallonate. Peccato per la svista"

Fiorentina-Roma, Della Valle: "Li abbiamo presi a pallonate. Peccato per la svista"

Il presidente viola rammaricato per la beffa finale: "Questa notte non dormiremo"


Andrea Della Valle (Getty Images)

04/05/2013 23:35

FIORENTINA-ROMA DELLA VALLE / FIRENZE - Bella ma sfortunata. La Fiorentina si lecca le ferite dopo la beffa finale contro la Roma. Andrea Della Valle reclama un penalty nel post-gara: "Peccato per la svista dell'arbitro: a volte è difficile vedere anche cose molto evidenti, se in un centesimo di secondo. Il fallo di mano è netto, ma magari Mazzoleni non ha visto, mi calo nei suoi panni e lo capisco - ha spiegato il presidente gigliato a 'Sky Sport' -. Questa sera era doveroso per questa città presentarmi di fronte alle telecamere, dopo un secondo tempo in cui abbiamo preso la Roma a pallonate. Ironia incredibile, questo è il calcio: Osvaldo ci portò in Champions quattro anni fa. L'Europa League è lì, vediamo cosa può succedere per la Champions, ma Osvaldo stasera ci ha puniti. Questa notte non dormiremo".

PROGETTO VIOLA - "Il progetto è serio anche per il futuro: neanche negli anni della Champions mi sono divertito come in questa stagione, e tutta l'Italia si diverte a seguire questa Fiorentina. Sono stra-orgoglioso di questo progetto, che non finirà qua - ha proseguito Della Valle -. I ragazzi sono arrabbiatissimi: non ricordo di aver perso così neanche nella semifinale di Coppa Uefa. Ho detto a tutti di stare calmi. Dobbiamo ripartire dal progetto Fiorentina, non molleremo a prescindere dai risultati delle prossime tre partite. L'anno scorso ho fatto tanti errori, quest'anno ne ho azzeccate tante con coraggio, cambiando tante cose".

 

G.M.




Commenta con Facebook