• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus-Palermo, Conte: "Marcia trionfale, adesso l'asticella si alza"

Juventus-Palermo, Conte: "Marcia trionfale, adesso l'asticella si alza"

Il tecnico bianconero parla alla vigilia dell'incontro che potrebbe assegnare lo Scudetto


Sergente bianconero (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

04/05/2013 09:58

JUVENTUS-PALERMO CONFERENZA STAMPA CONTE / TORINO - Un ultimo 'passettino' verso lo scudetto. Il secondo della gestione Antonio Conte. L'allenatore bianconero assapora il nuovo trionfo alla vigilia del match casalingo contro il Palermo: "Noi domani dobbiamo vincere questo campionato. Dobbiamo ancora conquistarlo lo scudetto. Giusto domani tagliare questo traguardo - ha dichiarato l'allenatore bianconero in conferenza stampa -. Abbiamo bruciato le tappe, tutti abbiamo fatto un grandissimo lavoro: dal presidente Agnelli a Marotta, passando per i calciatori e tutto lo staff. Abbiamo bruciato le tappe, accelerato i tempi".

MARCIA TRIONFALE - "Abbiamo marciato in modo incredibile, in modo trionfale. E' stato un campionato straordinario visto l'impregno in Champions e la forza degli avversari. Siamo stati in testa dalla prima giornata: vincere questo scudetto sarebbe il coronamento di due anni meravigliosi. Adesso l'asticella si alza, non sarò facile riconfermarsi la prossima stagione come non era facile rivincere quest'anno".

5 MAGGIO - "Se undici anni fa prima della gara con l'Udinese mi avessero chiesto le percentuali, avrei detto 0,00001 per cento... Poi la sconfitta dell'Inter in casa della Lazio e la nostra vittoria a Udine sono state qualcosa di insperato, di bello. Ne abbiamo perso uno l'anno prima a Perugia che sembrava nostro al 99,99999 per cento... Quest'anno è stata una marcia imponente, fantastica".

 

CONTE SUL FUTURO: LEGGI QUI




Commenta con Facebook