• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Fiorentina-Roma, Andreazzoli: "Montella una conferma. Noi ancora in lotta per il terzo posto&qu

Fiorentina-Roma, Andreazzoli: "Montella una conferma. Noi ancora in lotta per il terzo posto"

Il tecnico giallorosso ha parlato in vista della sfida contro i viola


Andreazzoli (Getty Images)
Matteo Zappalà (twitter: MattZappa88)

03/05/2013 13:07

 

FIORENTINA-ROMA ANDREAZZOLI / ROMA - Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico della Roma Aurelio Andreazzoli ha parlato in vista della sfida contro la Fiorentina. L'allenatore giallorosso ritroverà Vincenzo Montella, vecchia conoscenza dell'ambiente capitolino. 

MONTELLA - "E' stata una conferma, si vuole aggiornare e migliorare continuamente e dà valore e importanza ai collaboratori e questo porta risultati. Ha l'arguzia e la simpatia nel DNA ne posso parlare solamente benissimo".

FIORENTINA - "Penso che sarà una gara spettacolare, conosciamo il valore della Fiorentina, è sempre brillante. Ma bisognerà aspettare che la gara cominci".

APPRODO A FIRENZE - "C'erano stati dei contatti all'epoca con Mihajlovic, poi ho conosciuto la nuova società, Sabatini e ho deciso di rimanere. Sono contento della mia decisione".

SCAMBIO JOVETIC-OSVALDO - "Se farei uno scambio Jovetic-Osvaldo? Non rispondo".

PJANIC - "Lui come Pizarro con Spalletti? Penso proprio di sì, le caratteristiche non sono le stesse ma Pjanic può fare benissimo in quel ruolo".

TERZO POSTO - "Per i numeri siamo ancora in corsa, mentre per lo scudetto è sicuro che siamo fuori. Essere dentro alle situazioni è un premio che ci meritiamo e si merita il pubblico, potevamo avere sette punti in più e sarebbe stato meglio effettivamente li meritavamo ma meglio non entrare in certe situazioni".




Commenta con Facebook