• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Marco Lichtsteiner su Stephan Lichtsteiner

Marco Lichtsteiner su Stephan Lichtsteiner

Il fratello-procuratore dell'esterno svizzero dei bianconeri intervistato, in esclusiva, da Calciomercato.it


Stephan Lichtsteiner, 29 anni (Getty Images)
Alessio Lento (Twitter: @lentuzzo)

29/04/2013 10:30

JUVENTUS ESCLUSIVO AGENTE LICHSTEINER CONTE / ROMA - Dopo la vittoria nel derby contro il Torino di ieri pomeriggio, la Juventus si avvicina alla conquista del secondo Scudetto consecutivo. Il secondo del tecnico Antonio Conte e di Stephan Lichtsteiner, esterno svizzero arrivato in bianconero nell'estate del 2011 dalla Lazio. Calciomercato.it ha contattato Marco Lichtsteiner, fratello-agente del Nazionale rossocrociato, per fare un riassunto della stagione che volge al termine. Abbiamo chiesto a Lichtsteiner se il fratello fosse soddisfatto dell'andamento di questa stagione, questa la sua risposta. "Sì e no. Sì, perché stanno giocando un buon campionato. No, perché non si è qualificato per la finale di Coppa d'Italia e perché avrebbero potuto fare meglio contro il Bayern Monaco. I tedeschi sono sicuramente un'ottima squadra in questo momento e sono i favoriti per vincere la Champions League. E' un avversario molto difficile da affrontare e la Juventus non era certa la favorita in questa sfida. Il Bayern è più forte, ma non così forte come si è visto in queste due partite".

CONTE E MERCATO - Il tecnico pugliese ha voluto Lichtsteiner alla Juventus fin dall'inizio della sua avventura in bianconero. "L'allenatore è sempre molto importante per un giocatore. Il mister Conte è un ottimo allenatore, con una personalità molto forte ed esigente. Non si accontenta mai ed è sempre alla ricerca di miglioramenti. Stephan ha la stessa personalità e atteggiamento - spiega Lichtsteiner a Calciomercato.it -. Questi sono, secondo il mio punto di vista, le condizioni ideali per una buona e proficua collaborazione". E proprio in questi due anni, lo svizzero è cresciuto moltissimo tanto da attirare su di sé le attenzioni di grossi club come Paris Saint-Germain, in passato, e Bayern Monaco, nelle ultime settimane. Ma Marco Lichtsteiner preferisce rimandare ogni tipo di discorso: "Questo non è il momento giusto per parlare di altri club che non sia la Juventus. La cosa più importante ora è vincere il campionato".




Commenta con Facebook