• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > VIDEO - Palermo-Inter, Stramaccioni: "Io punto fermo del progetto". E sui nuovi soci...

VIDEO - Palermo-Inter, Stramaccioni: "Io punto fermo del progetto". E sui nuovi soci...

L'allenatore dei nerazzurri ha parlato in vista della trasferta in Sicilia


Stramaccioni (Getty Images)
Matteo Zappalà (twitter: @MattZappa88)

27/04/2013 12:30

PALERMO-INTER STRAMACCIONI / MILANO - E' un Andrea Stramaccioni piuttosto determinato, quello intervenuto in conferenza stampa in vista della gara esterna contro il Palermo. Ecco le sue dichiarazioni.

PALERMO - "Ha una struttura di squadra che sta mostrando finalmente il suo valore. Sospinti dal loro pubblico, poi, credo che sarà una gara molto accesa e combattuta".

SAMUEL E CHIVU - "E' tanto che parliamo degli infortunati e spesso questa cosa si sta sostituendo al campo. Sono molto contento di chi c'è, perché sta rispondendo alla grande. Cristian è convocato, Walter no. In ogni caso sono fiducioso perché la prossima settimana potrei recuperare qualche giocatore. Ritiro per Samuel? Sentivo questi discorsi anche l'anno scorso, ma abbiamo notato tutti quanto è stato importante e quanto si è sentita la sua mancanza quando non c'era. Al momento non vedo profilarsi questa ipotesi, a meno che non prenda lui questa decisione".

NUOVO PROGETTO - "Io punto fermo? Credo che il punto fermo sia riportare l'Inter dove merita, ovvero nelle prime posizioni. Abbiamo cambiato molto: qualcosa è andato bene, qualcosa meno. Dobbiamo fare tesoro dei nostri errori in vista della prossima stagione. Per me è un grande orgoglio rimanere, ma credo sia un orgoglio anche per i giocatori, giovani o meno giovani".

RAMMARICO -  "C'è tanto rammarico perché nonostante tutte le defezioni avremmo potuto fare meglio in alcune partite".

NUOVI SOCI - "Vorrei puntualizzare che non stiamo cercando noi nuovi investitori. Ma sono persone che si sono offerte perché ritengono entrare a far parte dell'Inter un buon investimento. Poi sarà il presidente a decidere se saranno soci affidabili oppure no".




Commenta con Facebook