• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Sampdoria-Fiorentina, Rossi: "Salutero' Ljajic. Non sono un nemico"

Sampdoria-Fiorentina, Rossi: "Salutero' Ljajic. Non sono un nemico"

Il tecnico blucerchiato parla in conferenza stampa della vicenda dello scorso anno



26/04/2013 16:38

SAMPDORIA FIORENTINA DELIO ROSSI LJAJIC CONFERENZA / GENOVA - "Non sono un nemico della Fiorentina": Delio Rossi ribadisce di non aver alcuno spirito di vendetta con i viola. L'allenatore della Sampdoria a due giorni dalla sfida contro i toscani in conferenza stampa torna sulla sua esperienza a Firenze e sulla vicenda-Ljajic: "Al di là dell'epilogo ho un grande ricordo di Firenze. Saluterò Ljajic? Perché non dovrei, per me l'episodio è finito al termine della partita: ho chiesto scusa. Domani sarò avversario, non nemico della Fiorentina". 

Delio Rossi ha parole di apprezzamento anche per Montella: "Ha fatto bene sia a Catania che a Firenze: è stato un grande calciatore e ha sviluppato una sensibilità fuori dal comune, poi ha il guizzo". Infine una battuta su Icardi: "Con i giovani si vive di alti e bassi, non sono giocatori finiti: possono fare grandi partite e poi non strusciarla. Mauro comunque ha fatto ottime cose". 

B.D.S.




Commenta con Facebook