• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Fantacalcio, trentaquattresima giornata: ecco i consigli della redazione

Fantacalcio, trentaquattresima giornata: ecco i consigli della redazione

Tutti i protagonisti della prossima giornata di campionato valutati partita per partita


Adem Ljajic (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

26/04/2013 15:06

CALCIO FANTACALCIO TRENTAQUATTRESIMA GIORNATA SERIE A BORSINO REDAZIONE / ROMA- La Serie A torna in campo per il 34° turno. La giornata sarà aperta sabato alle 18 da due anticipi (Atalanta-Bologna e Cagliari-Udinese) a cui farà seguito Pescara-Napoli alle 20.45. Domenica alle 15 sono in programma le altre partite ad eccezione di Milan-Catania che sarà il posticipo serale.

ATALANTA-BOLOGNA

Partita tra due squadre relativamente tranquille ma che cercano ancora la matematica salvezza. L'Atalanta di Stefano Colantuono è a +9 sulla zona retrocessione mentre il Bologna di Stefano Pioli è avanti di una lunghezza rispetto ai lombardi. Negli orobici consiglio Cigarini, Livaja e Denis. Evitate Ferri e Biondini. La sorpresa può essere Brivio, nell'insolito ruolo di esterno alto. Tra i felsinei affidatevi a Taider, Diamanti e Gilardino. Sconsiglio Perez e Garics. Attenzione alle giocate offensive di Kone.

CAGLIARI-UDINESE

Match che si preannuncia affascinante. Il Cagliari della coppia Pulga-Lopez è già salvo e sta facendo un grande girone di ritorno. L'Udinese di Francesco Guidolin vuole vincere per sognare l'Europa League. Nei sardi consiglio Conti, Pinilla ed Ibarbo. Evitate Perico e Casarini. La sorpresa può essere Sau, anche a gara in corso. Nei friulani affidatevi a Pereyra, Muriel e Di Natale. Sconsiglio Allan e Gabriel Silva. Attenzione alla verve di Zielinski, che dovrebbe entrare a gara in corso.

PESCARA-NAPOLI

Gara dal sapore del testacoda. Il Pescara di Cristian Bucchi è ultimo ma viene dal bel 1-1 rimediato a Roma. Il Napoli di Walter Mazzarri invece vuole vincere per blindare il secondo posto. Nei delfini consiglio Cascione, Celik e Caprari. Evitate Pelizzoli e Cosic. La sorpresa può essere Sculli. Tra i partenopei affidatevi ad Hamsik, Insigne e Pandev. Sconsiglio Inler. Attenzione ai tiri da fuori di Dzemaili.

CHIEVO VERONA-GENOA

Autentico scontro salvezza. Il Chievo Verona di Eugenio Corini con una vittoria blinderebbe la salvezza. Il Genoa di Davide Ballardini ha bisogno dei 3 punti per sperare di uscire dalla zona calda. Nei clivensi consiglio Hetemaj, Pellissier e Thereau. Evitate Sardo. La sorpresa può essere Cofie con i suoi inserimenti. Tra i grifoni affidatevi a Matuzalem, Floro Fores e Borriello. Sconsiglio Moretti e Tozser. Attenzione alla tecnica di Vargas

PALERMO-INTER

Partita fondamentale per entrambe le formazioni. Il Palermo di Giuseppe Sannino deve fare bottino pieno per sperare nella salvezza. Lo stesso deve fare l'Inter di Andrea Stramaccioni per centrare almeno l'Europa League. Nei rosanero consiglio Kurtic, Ilicic e Miccoli. Evitate Aronica e Garcia. La sorpresa può essere Hernandez a gara in corso. Tra i nerazzurri affidatevi a Kovacic, Alvarez e Rocchi. Sconsiglio Schelotto e Pereira. Attenzione al dinamismo di Benassi.

PARMA-LAZIO

Gara tra due squadre che vengono da periodi molto negativi. Il Parma di Roberto Donadoni è salvo ma è in piena involuzione. La Lazio di Vladimir Petkovic non vince addirittura dal 30 marzo. Nei ducali consiglio Valdes, Amauri e Sansone. Evitate Coda e Mirante. La sorpresa può essere Belfodil. Tra i biancocelesti affidatevi a Candreva, Hernanes e Mauri. Sconsiglio Radu e Onazi. Attenzione alla voglia di gol di Klose.

ROMA-SIENA

Match molto delicato. La Roma di Aurelio Andreazzoli viene dal brutto pareggio con il Pescara così come il Siena di Giuseppe Iachini è reduce dalla sconfitta col Chievo e vorrà fare risultato per continuare a sperare nella salvezza. Nei giallorossi consiglio Lamela, Totti e Osvaldo. Evitate Burdisso e Piris. La sorpresa può essere Florenzi. Tra i senesi affidatevi a Vergassola, Rosina ed Emeghara. Sconsiglio Terzi e Della Rocca. Attenzione alla vivacità di Agra.

SAMPDORIA-FIORENTINA

Scontro interessante tra due ottime compagini. La Sampdoria di Delio Rossi cerca la salvezza matematica mentre la Fiorentina di Vincenzo Montella vuole vincere per sperare nel terzo posto che significherebbe preliminari di Champions League. Nei blucerchiati consiglio De Silvestri, Poli e Sansone. Evitate Munari e Romero. La sorpresa può essere Maxi Lopez. Tra i viola affidatevi ad Aquilani, Cuadrado e Ljajic. Sconsiglio Viviano e Tomovic. Attenzione alla voglia di gol di Jovetic

TORINO-JUVENTUS

Derby della Mole che non ha bisogno di presentazioni. Il Torino di Giampiero Ventura vuole blindare la salvezza contro gli odiati cugini mentre la Juventus di Antonio Conte vuole avvicinare ancora di più lo scudetto. Nei granata consiglio Cerci, Barreto e Bianchi. Evitate Glik e Masiello. La sorpresa può essere Santana. Tra i bianconeri affidatevi a Vidal, Pogba e Vucinic. Sconsiglio Lichtsteiner. Attenzione agli inserimenti di Marchisio.

MILAN-CATANIA

Partita che può significare molto soprattutto in chiave terzo posto. Il Milan di Massimiliano Allegri deve vincere per tenere a distanza la Fiorentina, il Catania di Rolando Maran invece ha detto addio all'Europa nel derby con Palermo. Nei rossoneri consiglio Montolivo, Balotelli ed El Shaarawy. Evitate Flamini e Bonera. La sorpresa può essere Niang a gara in corso. Tra gli etnei affidatevi a Lodi, Barrientos e Gomez. Sconsiglio Frison e Rolin. Attenzione a Bergessio.




Commenta con Facebook