• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Palermo, Sannino indica la via: "Niente calcoli, continuiamo a sperare"

Palermo, Sannino indica la via: "Niente calcoli, continuiamo a sperare"

Il tecnico dei rosanero ha detto la sua sull'obiettivo salvezza dopo il pareggio di Catania



22/04/2013 16:28

PALERMO SANNINO SALVEZZA / PALERMO - La rimonta in classifica ed il pari di Catania hanno riportato entusiasmo e speranza a Palermo. Speranza sottolineata dalle parole dell'allenatore rosanero Giuseppe Sannino che, ai microfoni di 'Radio Sportiva', ha parlato del momento del club siciliano: "Rispetto a come eravamo messi un mese fa, ora abbiamo raggiunto l'obiettivo di poter continuare a sperare nella salvezza, cosa che forse i tifosi non pensavano più - spiega il tecnico - Credo che quando c'è un continuo cambio di guida qualcuno debba fermarsi e riflettere ogni tanto. Sono lo stesso Sannino arrivato a luglio. Forse i giocatori hanno percepito che si poteva provare a fare qualcosa che era proibitivo. Resta difficile, ma ci proveremo con tutte le forze e con l'aiuto della città possiamo sovvertire questo pronostico che ci era stato cucito addosso".

L'ex allenatore del Siena, per concludere, si sofferma su Ilicic, che sta trovando la giusta continuità dopo un periodo d'appannamento, e sull'Inter: "Ilicic è un giocatore che non devo scoprire io perché ha delle qualità tecniche enormi, ma deve abbinarci anche la voglia di soffrire un po' di più. Ora dobbiamo guardare all'Inter, senza pensare alle sfide successive e senza fare calcoli né tabelle. Dobbiamo vivere una sfida alla volta per ambire al sogno salvezza. Chiunque gioca nell'Inter, nonostante le assenze, è un giocatore da Inter".

L.P.




Commenta con Facebook