• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Calciomercato, Genoa e Palermo 'vedono' la B: quanti giocatori in uscita!

Calciomercato, Genoa e Palermo 'vedono' la B: quanti giocatori in uscita!

Rosanero e rossoblu stanno lottando per mantenere il loro posto in Serie A


Josip Ilicic (Getty Images)
Stefano D'Alessio (@SDAlessio)

20/04/2013 21:40

CALCIOMERCATO PALERMO GENOA SERIE B GIOCATORI IN USCITA / ROMA - Il pareggio casalingo odierno del Genoa contro l'Atalanta rende più difficile la salvezza per il 'Grifone'. La squadra rossoblu è ora a 29 punti, a un punto di distanza dalla quart'ultima (il Siena) con, però, una partita in più.

La fine della stagione si avvicina e, con essa, il mercato estivo. In caso di retrocessione sono in tanti i calciatori che potrebbero lasciare il Genoa. In porta, Frey sembra avere ancora qualcosa da dire nella massima serie e ci sarà anche il nodo Perin da risolvere. In difesa, i nomi più caldi saranno quelli di Granqvist e Antonelli, ambiti dai grandi club. Una vera e propria asta potrebbe scatenarsi, poi, attorno a Kucka (Milan in pole position). Difficile anche che Jankovic e Bertolacci possano accettare di scendere di categoria. Per quanto riguarda l'attacco, infine, si dovrà discutere con la Juventus la comproprietà di Ciro Immobile. Un'eventuale retrocessione allontanerebbe con ogni probabilità il calciatore da Genova.

Situazione simile per il Palermo, a quota 28 in classifica. Sorrentino ha già dichiarato che, per lui, non sarebbe un problema scendere di categoria. Ma gli altri? Difficile immaginare un futuro in Serie B per Dossena e Formica (entrambi in prestito), Abel Hernandez e anche per capitan Miccoli. Impossibile pensarlo per Josip Ilicic, su cui è pronta a scatenarsi un'asta furibonda in Serie A.




Commenta con Facebook