• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio-Juventus, Manfredonia 'il doppio ex': "Biancocelesti in emergenza ma sara' ma

Lazio-Juventus, Manfredonia 'il doppio ex': "Biancocelesti in emergenza ma sara' match avvincente"

L'ex calciatore delle due squadre anticipa la sfida dello stadio 'Olimpico'



15/04/2013 19:51

SERIE A LAZIO JUVENTUS MANFREDONIA PETKOVIC MARCHISIO PIRLO / ROMA - Lionello Manfredonia, ex calciatore di Lazio e Juventus, ha parlato dell'imminente sfida dell'Olimpico tra biancocelesti e bianconeri.

LA PARTITA - "Sarà più decisiva per la Lazio, che si gioca chance importanti in campionato. La squadra è rimaneggiata, soprattutto in difesa, rischierà un pochino ma la partita sarà avvincente".

LAZIO - "Roma è un ambiente difficile. Sono stati bravi Tare e Lotito a portare Petkovic, un personaggio così importante, che si sta dimostrando un grande allenatore".

JUVENTUS - "Pirlo e Marchisio in difficoltà nell'ultimo periodo? Ci può essere un calo di forma. Forse, all'estero i ritmi sono più alti e quando ci confrontiamo con loro paghiamo qualcosa in intensità".

MOROSINI e PREVENZIONE: "E' fondamentale già da bambini per evitare tragedie che spesso coinvolgono gli atleti".

TOTTI - "E' un campionissimo, l'emblema della Roma. Durerà ancora tantissimo. Oltre ad essere un grandissimo calciatore è un grande uomo. Persone come lui devono restare in questo ambiente. Da ragazzino era fortissimo, già si capiva che sarebbe arrivato in Serie A. Certo, lui poi ha fatto una carriera incredibile, si merita tutto quello che ha".

S.D.




Commenta con Facebook