• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Marco Naletilic su Nenad Krsticic

Marco Naletilic su Nenad Krsticic

Il procuratore del centrocampista blucerchiato intervistato, in esclusiva, da Calciomercato.it


Nenad Krsticic, classe '90 (Getty Images)
Alessio Lento (Twitter: @lentuzzo)

15/04/2013 16:07

SAMPDORIA ESCLUSIVO AGENTE KRSTICIC MATUZALEM INFORTUNIO / ROMA - Il suo derby di Genova è durato appena 17 minuti: stiamo parlando di Nenad Krsticic, centrocampista della Sampdoria che, a causa di un brutto fallo del genoano Matuzalem, ha dovuto lasciare il campo. Gli esami effettuati oggi hanno evidenziato una lesione del legamento astragalico, del legamento peroneo-calcaneare e della capsula della caviglia sinistra. "Dovrebbe stare fuori almeno un mese, così mi ha detto Nenad poche minuti fa - le parole di Marco Naletilic, agente del 22enne centrocampista serbo, in esclusiva a Calciomercato.it -. L'importante è che non ci sia stata nessuna rottura. Era preoccupato prima degli esami strumentali perché temeva che l'infortunio fosse più grave. Nella sfortuna è stato fortunato, diciamo così. Non so se dopo la partita ha avuto l'occasione di parlare con Matuzalem, ma io conosco il brasiliano da tanti anni e non è una persona cattiva - continua Naletilic ai nostri microfoni -. Ha un curriculum di livello e non è certo conosciuto per questo tipo d'interventi, che comunque è stato brutto. Puo' capitare, si è trattato di un intervento di gioco, fa parte del mestiere di calciatore"

FUTURO - Nel mese scorso, il giocatore ha firmato il rinnovo contrattuale fino al 2017 consolidando il rapporto particolare che lo lega al club blucerchiato: "Si è consacrato con Rossi, ma si è trovato bene anche con Ferrara. E' stabilmente titolare, è molto contento ed è legato alla Sampdoria, soprattutto alla famiglia Garrone che in un momento molto difficile della sua carriera gli è stata vicina - spiega Naletilic a Calciomercato.it -. Infatti, ha firmato il rinnovo contrattuale senza pensarci un attimo. E' un predestinato, penso che nei prossimi due o tre anni farà grandi cose in serie A".




Commenta con Facebook