• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Chiellini infortunato perenne: tutto ebbe inizio...

Juventus, Chiellini infortunato perenne: tutto ebbe inizio...

Stagione nera per il difensore fermato da problemi al polpaccio e ricorrenti dolori alla caviglia


Giorgio Chiellini (Getty Images)
Andrea Branco

12/04/2013 23:23

JUVENTUS INFORTUNI CHIELLINI / TORINO - Ennesimo infortunio in stagione per Giorgio Chiellini. Tutto ebbe inizio in Ucraina, nei giorni di vigilia di Spagna-Italia, quando la presenza in campo dell'azzurro - ricorderete - veniva data in dubbio. Seppur sofferente e in evidente disagio, Prandelli alla fine optò per schierarlo titolare nella finalissima di Euro 2012. E ricorderete che la responsabilità sul primo gol fu soprattutto sua. Una volta tornato dalla spedizione in Polonia e Ucraina, gli esami evidenziarono una lesione al polpaccio sinistro (con conseguente indennizzo per la Juventus).

A seguito di questo infortunio Chiellini fu costretto a saltare la gara di esordio in campionato: la prima apparizione in stagione coincise infatti con la trasferta di Udine. A novembre la prima ricaduta e niente Milan. Juventus col fiato sospeso per alcuni giorni, ma nulla di grave. A dicembre un nuovo stop, questa volta più lungo: i bianconeri perdono Chiellini per due mesi e mezzo: lo si rivedrà in campo nel quarto d'ora finale della sfida casalinga con il Siena. Ma alla vigilia dell'impegno di Champions League con il Celtic un nuovo problema, questa volta alla caviglia, attanaglia il difensore che non parte per Glasgow.

Il mese scorso Chiellini viene convocato da Prandelli per gli impegni della nazionale contro Brasile e Malta: altro forfait e ritorno anticipato a Torino. Dieci giorni dopo rieccolo a 'San Siro' in campo contro l'Inter. E oggi il nuovo infortunio, che la Juve spera possa tenerlo fuori solo due settimane.

 




Commenta con Facebook