• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Francia > Paris Saint-Germain, Ibrahimovic: "Milano e' la mia citta'. Guardiola e Messi..."

Paris Saint-Germain, Ibrahimovic: "Milano e' la mia citta'. Guardiola e Messi..."

L'attaccante svedese parla della Champions e respinge l'etichetta di bad boy


Ibrahimovic (Getty Images)

10/04/2013 14:06

PARIS SAINT-GERMAIN IBRAHIMOVIC MILANO MESSI GUARDIOLA / PARIGI (Francia) - "Non sono un bad boy": Zlatan Ibrahimovic respinge l'etichetta di cattivo che da anni si porta indietro. L'attaccante del Paris Saint-Germain in un'intervista alla 'Cnn' rivela: "Anche quando sono arrivato a Parigi si parlava del mio carattere: invito la gente a conoscermi prima di giudicarmi".

Lo svedese definisce Milano la sua città e tra Messi e Cristiano Ronaldo sceglie l'argentino perché "il suo è un talento naturale". Quando si parla di Barcellona però Ibrahimovic spiega cosa non è andato nella sua esperienza blaugrana: "Messi voleva giocare come punta centrale, così fui sacrificato perché non avevo la libertà di esprimermi. Guardiola è un grande tecnico, ma come uomo non mi piace: una volta mi fissò con lo guardo e io persi la testa, gli urlai di tirare fuori gli attributi".

B.D.S.




Commenta con Facebook