• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Gianluca Paparesta su polemiche arbitrali

Gianluca Paparesta su polemiche arbitrali

Calciomercato.it ha intervistato l'ex arbitro dopo gli errori del 'Franchi'


Tagliavento attorniato dai viola (Getty Images)
Maurizio Russo

08/04/2013 15:06

FIORENTINA-MILAN ESCLUSIVO PAPARESTA / BARI - Il match dell'ora di pranzo di ieri tra Fiorentina e Milan è rimasto indigesto un po' a tutti. I viola lamentano l'ingiusta espulsione di Tomovic nel primo tempo, mentre i rossoneri non hanno digerito il primo rigore concesso ai toscani ed il mancato rigore per il tocco di mano di Roncaglia. "Come Gervasoni in Inter-Atalanta, Tagliavento è stato condizionato dalle decisioni prese da altri: ha capito subito di aver commesso un errore a tirare fuori il cartellino rosso per Tomovic e si capisce dallo sguardo perso nel vuoto mentre espelle il difensore della Fiorentina - ha dichiarato in esclusiva a Calciomercato.it l'ex arbitro barese Gianluca Paparesta - Se un arbitro sbaglia e non è convinto della decisione i giocatori lo percepiscono: da quel momento ha perso la sicurezza che lo contraddistingue. Poi sicuramente al rientro degli spogliatoi Tagliavento avrà subito altre pressioni da parte dei viola, ma non credo che gli errori del secondo tempo siano frutto di una intenzione di compensare quanto fatto nella prima frazione. E' stato l'emblema dell'incertezza che regna nel mondo arbitrale da tutta la stagione: ci sono sei uomini in campo che sanno di dover intervenire se ce n'è bisogno, ma così la figura del direttore di gara viene snaturata. Non c'è stata la giusta preparazione, eppure i vertici arbitrali ogni volta che parlano si dicono soddisfatti del loro operato...".

PER LEGGERE L'INTERVISTA A PAPARESTA SU INTER-ATALANTA CLICCA QUI




Commenta con Facebook