• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie A, Juventus-Pescara 2-1: Pelizzoli strega la porta, poi ci pensa Vucinic

Serie A, Juventus-Pescara 2-1: Pelizzoli strega la porta, poi ci pensa Vucinic

I bianconeri non sono riusciti a trovare il gol nell'anticipo contro gli abruzzesi


Mirko Vucinic (Getty Images)
Matteo Torre (Twitter: @torrelocchetta)

06/04/2013 19:49

SERIE A JUVENTUS PESCARA CLASSIFICA / TORINO - La Juventus trema contro il Pescara, ma alla fine fa suoi i tre punti. Pelizzoli para tutto nel primo tempo, poi un rigore permette a Vucinic di aprire le danze. Il montenegrino raddoppia al 78' con un bel destro a giro, ma nel finale Cascione intimorisce i bianconeri con un eurogol all'incrocio dei pali. Finisce 2-1: la Juve, ora, può pensare al Bayern Monaco.

TABELLINO

JUVENTUS-PESCARA 1-0

Jjuventus (3-5-2): Storari; Bonucci (81' Isla), Marrone, Peluso; Lichtsteiner, Vidal, Pogba, Giaccherini, Asamoah; Giovinco (32' Quagliarella), Vucinic (79' Matri). All.: Conte

Pescara (4-2-3-1): Pelizzoli; Zanon, Kroldrup (70' Bianchi Arce), Capuano, Modesto; Rizzo, Togni; Sculli, Quintero (58' Bjarnason), Caprari (66' Cascione); Sforzini. All.: Bucchi.

Arbitro: S. Peruzzo di Schio.

Marcatori: 73' rig., 78' Vucinic (JUV), 88' Modesto (PES).

Ammoniti: 50' Bonucci (JUV), 67' Bjarnason (PES), 74' Vucinic (JUV).

Espulsi: 72' Rizzo (PES).

Classifica: Juventus* 71 punti, Napoli 59, Milan 57, Fiorentina 51, Inter 50, Lazio 50, Roma 47, Catania 45, Udinese 42, Parma 38, Cagliari 38, Bologna 36, Sampdoria 36, Torino 35, Chievo 35, Atalanta 34, Genoa 27, Siena 26, Palermo 24, Pescara* 21.

*una partita in più




Commenta con Facebook