• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus-Pescara, Marotta: "Sulla carta puo' sembrare facile. Il Bayern Monaco..."

Juventus-Pescara, Marotta: "Sulla carta puo' sembrare facile. Il Bayern Monaco..."

Il direttore generale bianconero ha parlato prima del match contro gli abruzzesi



06/04/2013 17:45

JUVENTUS PESCARA MAROTTA/ TORINO - Su tutti i campi di serie A i calciatori scenderanno con il lutto al braccio in onore dell'ex presidente dell'Atalanta, Ivan Ruggeri, scomparso quest'oggi. Il direttore generale della Juventus, Beppe Marotta - intervistato da 'Sky Sport' -, ha voluto ricordare l'ex numero uno dei bergamaschi: "Ho lavorato con Ruggeri, ed è stata un'esperienza positiva, di crescita, con una persona di grandissima competenza e enorme valore. Ha fatto molto bene all'Atalanta, mi dispiace: abbiamo ottimi ricordi insieme".

JUVE ARRABBIATA- "Deve esserlo sempre, al di là degli incontri precedenti. Abbiamo ancora otto partite da disputare in un campionato che ci vede in testa: oggi sulla carta sembra facile, ma ci sono forti insidie in gare come questa, per cui siamo molto concentrati e motivati. Non sarà assolutamente una passeggiata".

 

SCEICCO - "Partner arabi allo 'Juventus Stadium'? Sinceramente no".

 

BAYERN MONACO - "Da stasera torneremo a parlare del Bayern Monaco, ora solo del Pescara. In questo momento è giusto lasciarlo da parte. La vittoria della Bundesliga? Era un atto formale, visto il divario con la seconda in classifica. Noi invece non dobbiamo assolutamente perdere punti per strada di qui alla fine del campionato".

 




Commenta con Facebook