• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Galliani: "Non solo Taribo West: un grandissimo rossonero aveva..."

Milan, Galliani: "Non solo Taribo West: un grandissimo rossonero aveva..."

L'Amministratore delegato rossonero ha parlato anche di Balotelli e della Fiorentina


Adriano Galliani (Getty Images)
Matteo Torre (Twitter: @torrelocchetta)

04/04/2013 19:11

MILAN GALLIANI WEST BALOTELLI FIORENTINA / MILANO - Adriano Galliani non si sbilancia su Balotelli e svela un retroscena sui passaporti. L'Amministratore delegato del Milan, intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport24' dalla presentazione della rinata 'Gea', ha dichiarato: "Mi auguro che ci sarà grande fair play in Fiorentina-Milan. Balotelli uomo decisivo anche in questa partita? Sta facendo molto bene. L'anno scorso dicevano che fossimo dipendenti da Ibra, ora da Mario... è una banalità, ma le partite si vincono e si perdono in undici. Questa partita vale tanto, vale doppio essendo contro i nostri rivali per la Champions League. Le prossime tre partite saranno durissime".

BARCELLONA - "Il PSG gioca una partita e mezza contro il Barcellona senza Messi: se fosse capitato anche a noi... Sono sempre convinto che se avesse segnato Niang la partita non sarebbe finita 4-1".

BALOTELLI - "Inserito nella lista delle 100 personalità più influenti dal 'Time'? L'elenco non è ufficiale e la società non ha nulla da dire in proposito".

TARIBO WEST - "La notizia dei presunti 12 anni in più? Di un grandissimo giocatore del Milan avevo visto tre passaporti diversi, ma non faccio il nome... Devo dire che è stranissimo: pur avendo rubato gli anni anagrafici, certi giocatori hanno fatto benissimo anche a 40 anni suonati (ride, ndr). Se era Weah? Io non l'ho detto".




Commenta con Facebook