• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Euroavversari, Speciale Europa League: tutti i nomi di mercato in campo stasera

Euroavversari, Speciale Europa League: tutti i nomi di mercato in campo stasera

Da Bale a Torres, passando per Dragovic e Lampard. Tutte le situazioni di mercato ad oggi


Gareth Bale (Getty Images)
Hervé Sacchi

04/04/2013 14:34

EUROAVVERSARI SPECIALE EUROPA LEAGUE MERCATO GIOCATORI IN CAMPO / ROMA - I quarti di Europa League riservano importanti scenari di mercato. La vetrina è importante, non solo per chi come Gareth Bale Fernando Torres è già ampiamente affermato, ma anche per chi come Rodrigo e Aleksandar Dragovic necessita di conferme per ambire ad una piazza importante. Questi, e altri giocatori impegnati in campo questa sera, potrebbero essere protagonisti anche della prossima sessione di mercato. Vediamo allora quali sono le rispettive situazioni di mercato, ad oggi.

GARETH BALE (Tottenham) - La notizia riportata qualche settimana fa dal 'Daily Star', in merito a un'offerta dello United da 70 milioni di sterline, rimane una delle tanti voci di fantamercato. L'interesse, per carità, c'è. Ma risulta francamente difficile che lo United possa raggiungere una cifra tale. Non è da scartare, tuttavia, la possibilità che Sir Alex Ferguson faccia cassa tramite cessioni eccellenti, prime fra tutte quelle di Rooney e Nani, per poter acquisire le prestazioni di Bale. Sull'esterno del Tottenham, non tramonta l'interesse di Real Madrid e Barcellona

WILLIAM GALLAS (Tottenham) - Il contratto del difensore francese scade il prossimo giugno. Difficile il rinnovo, il centrale transalpino valuterà nelle prossime settimane una possibile sistemazione che potrebbe essere ancora in Premier League: piace al Qpr, ma in caso di retrocessione del club londinese tale affare difficilmente verrebbe a concretizzarsi. 

ALEKSANDAR DRAGOVIC (Basilea) - Il suo futuro potrebbe essere in Italia. La Roma e un'altra squadra non ancora nota hanno chiesto informazioni al club elvetico, ma alcuna decisione è stata presa in merito. Se ne riparlerà a fine stagione.  

DAVIDE SANTON (Newcastle) - La positiva stagione che sta disputando in Inghilterra lo ha portato al centro degli obiettivi del Milan, nello scorso mese di gennaio. La paventata partenza dei vari Abate Antonini avrebbe lasciato un buco sulle corsie che la dirigenza rossonera avrebbe voluto colmare con l'acquisto dell'ex interista. Alla fine, i due terzini sono rimasti a Milanello e, complice la prepotente ascesa di De Sciglio Constant, il nome di Santon è stato messo da parte. Il Newcastle, nel caso in cui il Milan si ripresenti in estate, è pronto a sparare alto: il club vuole più di 10 milioni di euro. Resta da capire se i rossoneri vorranno investire per rinforzare un settore del campo già piuttosto coperto.

TIM KRUL (Newcastle) - Negli scorsi mesi, è stato uno dei nomi più vivi per il dopo-Abbiati. Le quotazioni dell'estremo difensore olandese, attualmente fermo per un problema alla caviglia, sono lievemente calate col passare dei giorni. Con un contratto in scadenza al giugno 2017, l'operazione potrebbe essere tanto difficile quanto onerosa.

RODRIGO (Benfica) - Il quotidiano lusitano 'A Bola' aveva riportato, circa un mese fa, un'offerta dell'Inter di circa 10 milioni di euro. Non ci sono stati riscontri in tal senso. Il giocatore vanta fra l'altro una clausola rescissoria da 45 milioni di euro. 

OSCAR CARDOZO (Benfica) - Spesso accostato alla Juventus, il suo nome rimane congelato. La Juventus, al momento, sta valutando altri nomi. Il discorso potrebbe riaprirsi nel caso in cui il sodalizio bianconero non riuscisse a trovare alternative maggiormente importanti. Considerando anche l'acquisto già confermato di Fernando Llorente, il discorso Cardozo potrebbe tornare d'attualità solo nel caso in cui Alessandro Matri venga ceduto.

FERNANDO TORRES (Chelsea) - La Fiorentina ci ha fatto già un pensierino ma sembra essersi arresa davanti alla volontà del 'Niño'. Il centravanti spagnolo vuole tornare al club che lo ha cresciuto e lanciato nel calcio che conta, ovvero l'Atletico Madrid. Tale operazione sembra in dirittura di arrivo. Il Chelsea, a margine di questa trattativa, potrebbe richiedere una sorta di opzione nel caso in cui Falcao venisse messo ufficialmente sul mercato. 

FRANK LAMPARD 
(Chelsea) - Il giocatore non ha ancora deciso dove disputerà la prossima stagione. La decisione difficilmente arriverà prima del termine del campionato. Il centrocampista inglese vuole ancora riflettere sul da farsi. Il Chelsea sarebbe anche pronto a rinnovare per una stagione. Il dilemma del giocatore è: disputare qualche stagione da protagonista, anche all'estero, o chiudere la carriera al Chelsea, provando a ritagliarsi un po' di spazio tra i tanti giovani rampanti in rosa? A quest'ultima soluzione, potrebbe dare una sferzata il ritorno di Mourinho, estimatore di Lampard e ultima carta a favore di una permanenza a Stamford Bridge.

RAUL MEIRELES (Fenerbahce) - Il mediano lusitano è stato accostato alla Fiorentina nel corso dell'ultima sessione invernale. Il giocatore, pur essendo in Turchia da un solo anno, non sembra avere mostrato grande entusiasmo nella sua esperienza al Fenerbahce. Il giocatore piace in Russia e, in estate, non è detto che qualcosa si muova in questo senso.




Commenta con Facebook