• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Siena > Genoa-Siena, Iachini: "Da anni prendo insulti, ce la giochiamo"

Genoa-Siena, Iachini: "Da anni prendo insulti, ce la giochiamo"

L'ex tecnico della Sampdoria sente particolarmente la sfida contro il 'Grifone'



28/03/2013 10:41

SIENA GENOA IACHINI SAMPDORIA SALVEZZA / SIENA - Una grossa fetta di salvezza per il Siena passa dalla trasferta di sabato sul campo del Genoa. Una squadra con cui Beppe Iachini ha un rapporto alquanto complicato: dal giugno 1997, quandi il Ravenna con Iachini in campo, salvo da tempo, inchiodò sullo 0-0 il Genoa di Perotti facendone sfumare la promozione. Il fatto che poi l'attuale tecnico del Siena sia anche simpatizzante della Sampdoria di certo non aiuta a migliorare il pessimo feeling con i rossoblu: l'anno scorso a Bogliasco, la Samp in B. parlando di derby Iachini definì "merde" i rivali cittadini. "Non ce l'ho con il Genoa, mi attaccano perché ho sempre fatto il mio dovere, da giocatore e da allenatore. Mai accettato compromessi. - ha detto Iachini a 'La Gazzetta dello Sport' - La frase dello scorso anno fu una bischerata, una frase colta al volo. Ma bisogna anche capire che da anni prendo insulti dai genoani, anche se qualcuno di loro mi ha scritto per farmi i complimenti quando sono stato promosso con la Samp. Il Genoa in questi mesi ha speso molto, il Siena ha dovuto vendere per le difficoltà del Monte dei Paschi, incassando 21 milioni. E diversi giocatori non sono venuti, pensavano fossero già spacciati. Non siamo spacciati, ce la giochiamo".

M.D.F.




Commenta con Facebook