• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina, Ljajic: "Io nuovo Montella? Magari..."

Fiorentina, Ljajic: "Io nuovo Montella? Magari..."

L'attaccante serbo sulla mancata convocazione in Nazionale: "L'inno preferisco non cantarlo"



28/03/2013 10:28

FIORENTINA LJAJIC SU PARAGONE CON MONTELLA, SQUADRA E NAZIONALE / FIRENZE - Dopo aver parlato di mercato, Adem Ljajic al 'Corriere dello Sport' parla del paragone con Montella: "Sono giovane, però me lo ricordo anche io Montella giocatore e in effetti è vero, in qualcosa ci somigliamo. A me però piace partire molto più da dietro, lui era un attaccante vero. Nuovo aeroplanino? Magari, devo farne di strada per diventare bravo come lui".

Su cosa deve migliorare: "Nella fase aerea. Ho segnato solo due gol di testa, uno con la maglia del Partizan e uno qui, all'Inter. Onestamente posso fare molto meglio. E poi voglio cominciare a sfruttare di più le punizioni. Ho potenza, devo soltanto aggiustare la mira: mi sto allenando".

In squadra: "Quando ho visto Borja Valero e Pizarro con la palla al piede sono rimasto a bocca aperta, parevano arrivare da un altro pianeta".

Nazionale e mancata convocazione per l'inno non cantato: "Quando Mihajlovic dice una cosa è qualla. Ed io sono fatto allo stesso modo. L'inno preferisco non cantarlo".

S.C.




Commenta con Facebook