• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Esposito: "Balotelli non ha capacita' da calciatore normale"

Milan, Esposito: "Balotelli non ha capacita' da calciatore normale"

L'ex allenatore della Primavera dell'Inter convinto che l'attaccante possa ambire al Pallone d'Oro



27/03/2013 19:44

MILAN ESPOSITO BALOTELLI PALLONE D'ORO / MILANO - Esuberante, ma buono: questo il ritratto di Mario Balotelli fatto Vincenzo Esposito, ex allenatore della Primavera dell'Inter. In un'intervista a 'Rtl 102.5', Esposito parla così dell'attaccante del Milan: "Mario ha puntato sempre molto in alto ed è legittimo perché ha tanto talento. Quando è entrato per la prima volta a 'San Siro' a 14 anni disse 'Presto giocherò qui' e così è stato. Non mi meravigliere se vincesse il Pallone d'Oro".

Esposito continua: "Mario è stato un ragazzo esuberante, anche per un percorso familiare di un certo tipo. Ma possiede anche tanta bontà, capacità di relazionarsi, entusiamo, simpatia e voglia di fare. Ha capacità tecniche, balistiche, fisiche, superiori a quelle di un calciatore normale, ma deve essere accompagnato dal carattere per sostenere questo grande talento e mi sembra che sia sulla strada giusta".

B.D.S.




Commenta con Facebook