Breaking News
© Getty Images

Sampdoria, Ferrero: "Per Mihajlovic ci sono rimasto male"

Il patron blucerchiato parla anche del presidente della Juventus Andrea Agnelli

SAMPDORIA FERRERO MIHAJLOVIC AGNELLI / ROMA - L'addio di Mihajlovic non ha fatto piacere a Massimo Ferrero: il patron della Sampdoria lo 'confessa' a 'Radio 2' durante il programma condotto da Max Giusti. "Ci sono rimasto male per l'addio di Mihajlovic ma il calcio è come il teatro: una tournèe non dura tutta la vita. Con lui volevo fare un grande progetto, avevamo un grande feeling ma ha scelto di andare altrove". 

Ferrero poi risponde alla domanda sui grandi presidenti: "Incontrarli non mi fa alcun tipo di effetto. Del resto sono come noi, sono soltanto 'figli di', come lo sarà mio figlio, nel senso che i padri gli hanno lasciato qualcosa. Agnelli è una bravissima persona e un bravo presidente. Una volta scherzando gli ho detto che avevamo qualcosa in comune: suo padre costruiva autobus, mio padre li guidava". 

B.D.S.

 

Serie A   Juventus  
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Ecco le 54 squadre campione nel proprio Paese. In Ungheria si decide con lo scontro diretto al fotofinish
Serie A   Juventus   Roma
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
L'ex calciatore è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni
Serie A   Roma   Juventus
Roma-Juventus 3-1: i giallorossi si riprendono il secondo posto
Roma-Juventus 3-1: i giallorossi si riprendono il secondo posto
Bianconeri ko e festa Scudetto rinviata a domenica prossima