• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Chievo > Andrea Cattoli su Francesco Acerbi

Andrea Cattoli su Francesco Acerbi

Calciomercato.it ha intervistato il procuratore del difensore lombardo attualmente in prestito al Chievo


Francesco Acerbi (Getty Images)
Federico Scarponi

27/03/2013 11:33

MERCATO GENOA ESCLUSIVO AGENTE ACERBI / MILANO - Archiviata la negativa parentesi rossonera, lo scorso gennaio Francesco Acerbi è tornato a vestire (in prestito dal Genoa che ne ha rilevato l'intero cartellino) la maglia del Chievo. Il suo attuale tecnico, Eugenio Corini, è convinto che prima o poi al calciatore verrà concessa una nuova occasione in una big perché "Ha un grande talento".

Calciomercato.it, ha cercato di capire quale sarà il futuro del difensore lombardo classe 1988, direttamente con il suo agente: Andrea Cattoli.

"A giugno rientrerà al Genoa, poi decideremo insieme al presidente Preziosi cosa fare - ha spiegato il procuratore in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it - Sondaggi da parte di qualche società? Al momento è importante che Francesco torni a giocare al livello dello scorso anno, poi tutto verrà da sé. Italia o estero? Lui non ha nessuna preferenza particolare, è un professionista e sarà contento di giocare per la squadra che deciderà di investire su di lui".

Inevitabile poi un accenno al 'divorzio' dal Milan, che il giocatore non aveva consumato senza togliersi qualche sassolino dalla scarpa: "La stagione è stata sfortunata - ha sottolineato Cattoli alla nostra redazione - Le colpe sono le nostre, non del Milan. Francesco tornerà ad alti livelli, serve soltanto del tempo".




Commenta con Facebook