Breaking News
© Getty Images

Figc, Tavecchio replica ad Agnelli: "Non scarichi i suoi problemi sulla Federazione"

Il numero uno del calio italiano risponde alle 'frecciate' del presidente juventino

FIGC TAVECCHIO AGNELLI / MILANO - Non si è fatta attendere la replica di Carlo Tavecchioalle 'frecciate' lanciate ieri alla Federazione dal presidente della Juventus, Andrea Agnelli: "Quando i signori presidenti di società non hanno risultati agonistici e non sono all'altezza della rappresentanza internazionale la colpa è della Federazione. Quando hanno risultati importanti la Federazione non c'entra niente. Bisogna mettersi d'accordo, sul quando e sul come - ha detto il capo della Figc a 'Mediaset Premium' - Io mi limito a dire che la Federazione è il soggetto che permette a loro di giocare a calcio. Senza il rispetto della Federazione loro non potranno mai esprimersi nei livelli internazionali, nei livelli europei. Io non credo che la Lega gli dia grandi soddisfazioni. Se i consensi si ottengono dalle società, se i risultati sono 15 contro 5, 16 contro 4, non è colpa della Federazione. I consensi a livello di Lega si ottengono con i consensi dei presidenti di Lega. Lui avrà i suoi problemi che non trovo corretto scaricare sulla Federazione".

G.M.

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.