• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Quagliarella: "Non dimentichero' mai il gol al Chelsea"

Juventus, Quagliarella: "Non dimentichero' mai il gol al Chelsea"

L'attaccante bianconero parla al sito della Uefa della sua prima esperienza in Champions League



26/03/2013 18:12

JUVENTUS QUAGLIARELLA INTERVISTA UEFA / TORINO - "L'ho sempre seguita in tv. Era il mio sogno partecipare a questa competizione. Quest'anno ho avuto la fortuna di prendervi parte e finora è andata piuttosto bene". Fabio Quagliarella parla così della sua prima esperienza in Champions League. L'attaccante della Juventus ricorda in modo particolare la rete messa a segno a 'Stamford Bridge', nel match inaugurale della fase a gironi: "Sono entrato a partita in corso e ho segnato. Non dimenticherò mai l'esordio in Champions League. E' un gol che occupa un posto speciale nel mio cuore. E' stata una partita decisiva perché ci ha dato la consapevolezza di poterci misurare contro qualsiasi avversario. Dovevamo giocare la prima partita sul campo della squadra che aveva vinto la coppa tre mesi prima, e nonostante fossimo sotto di due gol, abbiamo dimostrato carattere e non ci siamo arresi. Ci abbiamo creduto fino alla fine e siamo stati ripagati".

CONTE E TURNOVER - "Il mister ruota gli attaccanti da due anni. Dopo due anni conosciamo il suo modo di lavorare. In base alla partita, all'avversario, cambia gli attaccanti. Siamo tutti tranquilli perché sappiamo cosa succede".

COLPI DA GENIO - "Ho sempre creduto in me stesso. Quando vado in campo e si presenta una giocata difficile, con magari il 70% di possibilità di sbagliare, ci provo lo stesso. Spesso mi è andata bene ed è una grande soddisfazione quando succede".

A.B.

 




Commenta con Facebook