• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Calciomercato, da Falcao a Muriel: tutti i colombiani che potrebbero cambiare maglia

Calciomercato, da Falcao a Muriel: tutti i colombiani che potrebbero cambiare maglia

Tanti i 'cafeteros' ambiti dalle big europee


Radamel Falcao (Getty Images)
Silvio Frantellizzi

24/03/2013 00:30

CALCIOMERCATO FALCAO MURIEL COLOMBIA/ ROMA - Colombia nuova frontiera del calcio: dopo gli anni d'oro di Valderrama, Asprilla e Higuita, il nuovo millennio ha sfornato una generazione di fenomeni destinata a far breccia nel calcio europeo. La colonia 'cafeteros', capitanata da Radamel Falcao, si candida come possibile mina vagante dei prossimi mondiali. Tanti i giocatori già affermati nel vecchio continente, tanti i giovani che hanno trionfato al Sudamericano Under 20. Un movimento in continua espansione che fa gola alle big europee. Di seguito, una lista dei colombiani che potrebbero cambiare maglia a fine stagione.

FALCAO (Atletico Madrid) - Sul 'Tigre' è già stato detto e scritto anche l'impossibile: centravanti dalle doti atletiche fuori dal comune, è una delle più sofisticate macchine da gol in circolazione. Difficile per l'Atletico Madrid trattenerlo a fine stagione, quando le pretendenti si chiamano Chelsea, Real Madrid, Paris Saint-Germain e Manchester City.

JAMES RODRIGUEZ (Porto) - Talento di classe cristallina esploso in questa stagione con la maglia del Porto, James Rodriguez è finito nel giro di pochi mesi sui taccuini di mezza Europa. Manchester United in testa, ma occhio anche a Tottenham e Schalke 04.

JACKSON MARTINEZ (Porto) - Erede naturale del connazionale Falcao, al Porto ha iniziato a segnare senza sosta, tanto in campionato quanto in Champions League, formando con James Rodriguez una coppia affiatatissima. Barcellona e Manchester United le pretendenti più agguerrite.

MURIEL (Udinese) - Riportato alla casa base dopo il prestito al Lecce, Muriel è l'ennesimo talento scoperto e valorizzato dall'Udinese. Con lui i bianconeri sono pronti a far cassa, ma Napoli e Juventus sono avvertite: la base d'asta parte da da 10 milioni di euro.

QUINTERO (Pescara) - Classe '93 dotato di un'accelerazione bruciante e di un sinistro magico, Quintero ha sbalordito tutti sin dall' esordio con la maglia del Pescara. Nel suo futuro potrebbe esserci l'Inghilterra (Manchester United), la Francia (PSG) ma anche l'Italia (Inter, Fiorentina).

PEREA (Deportivo Cali) - Rispetto ai suoi connazionali, Brayan Perea è l'unico sicuro di cambiare maglia la prossima stagione. Centravanti completo capace di fare sia la prima che la seconda punta, questo ventenne colombiano ha stregato Tare, lesto a soffiarlo alle concorrenti versando 2 milioni di euro nelle casse del Deportivo Calì. Con lui la Lazio spera di aver trovato l'attaccante del futuro.

NIETO (Alianza Petrolera) - Altro '93 di prospettive interessanti, Juan Pablo Nieto è un interno di centrocampo con grandi doti di inserimento. Messosi in mostra nel Sub-20, ha attirato l'attenzione di Udinese e Chievo. Attualmente il valore del suo cartellino - destinato a salire - è di 2 milioni di euro.

 




Commenta con Facebook