• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Torino > Calciomercato Torino, ecco perche' Brighi puo' restare a 'costo zero'

Calciomercato Torino, ecco perche' Brighi puo' restare a 'costo zero'

La Roma potrebbe non pretendere nulla per liberare il centrocampista



22/03/2013 09:37

MERCATO TORINO ROMA BRIGHI/ ROMA - Da panchinaro di lusso a tassello fondamentale del centrocampo di Ventura: Matteo Brighi, alla soglia dei 32 anni, si è re-inventato uomo squadra anche nel Torino, diventando sempre più un leader della linea mediana granata. Dopo i dubbi legati al suo arrivo in prestito dalla Roma, ora i dirigenti torinesi pensano a come trattenerlo all'ombra della Mole. La paola d'ordine è low-coast: il contratto di Brighi con i giallorossi scade nel 2014, ma stando a quanto riportato da 'Tuttosport', la dirigenza capitolina potrebbe essere disposta a non pretendere nulla per far partire a giugno Brighi - che ancora guadagna circa 1,5 milioni di euro all'anno, stipendio diviso a metà tra 'Toro' e Roma - specialmente se i granata decidessero di contribuire da soli al suo ingaggio. Un ingaggio che però andrebbe ridiscusso, visto che il nuovo tetto imposto al Torino è di 750mila euro a stagione.

S.F.




Commenta con Facebook