• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia-Brasile, De Sciglio: "Abbiamo dimostrato chi siamo. Prandelli ha detto..."

Italia-Brasile, De Sciglio: "Abbiamo dimostrato chi siamo. Prandelli ha detto..."

Il difensore del Milan ha giocato questa sera contro un terzino del calibro di Dani Alves



21/03/2013 23:32

ITALIA BRASILE DE SCIGLIO POSTPARTITA / GINEVRA (Svizzera) - Esordio prestigioso per Mattia De Sciglio, che ha giocato contro il Brasile la prima partita con la maglia dell'Italia. Intervistato da 'Rai Sport' nel dopo-gara, il terzino destro (oggi adattato a sinistra) del Milan ha dichiarato: "Penso di aver fatto bene la fase difensiva, mantenendo alta l'attenzione. In attacco sono arrivato poche volte al cross, ma perché cercavamo di fare giro palla ed evitare il contropiede brasiliano. Dani Alves è un grande campione, anche nel Barcellona sta facendo grandi cose: è difficile tenergli testa, crea la superiorità numerica sulla fascia. Cerco sempre di dare il massimo e fare le cose più semplici: questo gruppo è bellissimo, sono stato accolto molto bene, spero di restarci il più a lungo possibile. Prandelli mi ha detto di restare tranquillo, di fare le cose che sapevo fare senza timore, e penso di averle fatte. Siamo una grandissima squadra e l'abbiamo dimostrato. All'intervallo il C.t. ci ha detto di non buttarci giù perché sarebbe bastato un gol per riaprire la partita, e così è andata".

M.T.




Commenta con Facebook