• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > FOTO - Lazio, Onazi: "C'e' razzismo in Italia, ma i tifosi biancocelesti..."

FOTO - Lazio, Onazi: "C'e' razzismo in Italia, ma i tifosi biancocelesti..."

Il centrocampista nigeriano ha risposto alle domande dei tifosi su Twitter


Onazi su Twitter

21/03/2013 15:22

FOTO LAZIO ONAZI TWITTER RAZZISMO / ROMA - Ogenyi Onazi sta guadagnando spazio sia nella Lazio che nella Nigeria. Il giovane centrocampista, tramite il proprio profilo Twitter, ha risposto alle curiosità dei suoi tifosi. A cominciare dal suo senso di solidarietà: "Ho dato il mio primo stipendio da calciatore a un orfanotrofio. T.B. Joshua (fondatore della SCOAN, un'organizzazione cristiana in Nigeria, ndr) è il mio padre spirituale". C'è chi gli chiede se Joshua, noto per le sue profezie, gli abbia predetto la vittoria della Coppa d'Africa 2013. Lui ammette di averci parlato del proprio futuro, ma spiega: "Che cosa mi ha predetto? Non posso svelarvelo... Ma quando ho vinto il trofeo mi sentivo alla grande: è merito di Dio".

GOL E ISPIRAZIONE - Sulla rete allo Stoccarda: "Quando ho fatto quell'azione pensavo solo a tenere la testa alta e ad andare avanti. Se devo nominare un ex calciatore nigeriano a cui mi ispiro, direi Sunday Oliseh (ex centrocampista di Reggiana e Juventus, ndr). E ho scelto la maglia numero 23 perché è il mio preferito: è un verso molto significativo dei Salmi nella Sacra Bibbia. La mia posizione in campo? Non farei solo il portiere, ma sarei disposto a giocare anche come arbitro!"

RAZZISMO - "In Italia si avverte il problema del razzismo, è palpabile. Ma io vivo a Roma e lì i tifosi sono splendidi".

M.T.




Commenta con Facebook