• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Pro Patria-Milan, Allegri al processo: "Episodi gravi, giusto interrompere la gara"

Pro Patria-Milan, Allegri al processo: "Episodi gravi, giusto interrompere la gara"

Il tecnico rossonero ha parlato come testimone nel processo relativo ai cori razzisti nella sfida amichevole contro i biancoblu



20/03/2013 12:20

PRO PATRIA-MILAN ALLEGRI PROCESSO CORI RAZZISTI / BUSTO ARSIZIO - Presente come testimone la processo per direttissima ai sei presunti autori di cori razzisti durante la partita tra Pro Patria e Milan, l'allenatore dei rossoneri Massimiliano Allegri è tornato sulla vicenda e sulla decisione di lasciare il campo dello stadio 'Speroni'. "I giocatori di colore del Milan erano molto turbati e amareggiati e Boateng, anche nei giorni successivi non era sereno. Sono episodi gravi, che non dovrebbero accadere. E' stato giusto interrompere la partita".

M.Z.




Commenta con Facebook