• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Jovetic: "Voglio mettermi alla prova in una big". Intanto, l'A

Calciomercato Juventus, Jovetic: "Voglio mettermi alla prova in una big". Intanto, l'Arsenal...

Per l'attaccante montenegrino, i 'Gunners' sono pronti a offire oltre 23 milioni di euro


Stevan Jovetic (Getty Images)
Stefano D'Alessio (@SDAlessio)

16/03/2013 11:31

CALCIOMERCATO FIORENTINA JOVETIC JUVENTUS MANCHESTER CITY / FIRENZE - Stevan Jovetic non ha paura di lasciare Firenze e misurarsi in una squadra più competitiva. L'attaccante montenegrino, seguito dalla Juventus e da tante altre big d'Europa, ha rilasciato un'intervista a 'Gq style'.

Queste le sue parole: "Meglio titolare fisso nella Fiorentina o giocarmi il posto in una big? È più facile attaccarsi alle proprie certezze e giocare in una squadra dove sai di essere titolare, ma nella vita bisogna andare avanti e mettersi alla prova. È un rischio che sono pronto a correre. Esistono tre categorie di calciatori: quelli come Totti, che scelgono di giocare a casa, cosa che forse anche io avrei fatto se fossi rimasto a Belgrado; quelli che restano immobili in un posto per paura e quelli che la paura non può fermare. Io non ho paura".

IO, STEVAN - "Farò l'allenatore o il procuratore, ma soprattutto il papà: voglio tanti figli. Da piccolo ero vivace: una volta che un ragazzo di un'altra scuola aveva picchiato un compagno, andammo in 7 o 8 a farci giustizia. Un'altra volta, ho buttato in piscina un ragazzo che non sapeva nuotare. Ora, però, mi sono calmato".

Dall'Inghilterra, intanto, rimbalza la voce di un'offerta dell'Arsenal: secondo il 'Daily Mail', i 'Gunners', che hanno seguito in maniera costante il giocatore negli ultimi 18 mesi, sono pronti a mettere sul piatto oltre 23 milioni di euro.

 




Commenta con Facebook