• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Europa league > Euroavversari, Speciale Europa League: tutti i nomi di mercato in campo stasera

Euroavversari, Speciale Europa League: tutti i nomi di mercato in campo stasera

Da Torres a Cardozo, passando per Santon, Hulk, Chiriches e Meireles. Tutte le situazioni di mercato ad oggi


Oscar Cardozo (Getty Images)
Hervé Sacchi

14/03/2013 13:48

 

EUROAVVERSARI EUROPA LEAGUE NOMI MERCATO IN CAMPO STASERA / ROMA - Il ritorno degli ottavi diEuropa League lascia aperti diversi spunti in chiave mercato. Sono diversi i giocatori, impegnati questa sera, a poter cambiare maglia nella prossima sessione estiva. Escludendo i giocatori di Tottenham e Stoccarda, dei quali abbiamo già parlato in un appuntamento dedicato, scopriamo informazioni e situazioni dei prossimi protagonisti del mercato.

ROMAN EREMENKO (Rubin Kazan) - Il fantasista russo ha ben figurato nei due match disputati contro l'Inter. Proprio i nerazzurri lo hanno osservato con particolare attenzione. Resta, tuttavia, difficile che si punti con decisione su questo giocatore, che vanta peraltro una valutazione di 12 milioni di euro.

VICENTE IBORRA (Levante) - Mediano roccioso che piace in Spagna e in Inghilterra. Il Barcellona già lo vede come l'erede di Puyol, anche se lui non si è ancora specializzato nel ruolo di centrale difensivo. In terra iberica anche il Valencia ha effettuato qualche sondaggio. Ben più intense sono le voci che legano il centrocampista, classe 1988, al Liverpool.

DOMENICO CRISCITO (Zenit San Pietroburgo) - E' stato accostato al Milan nelle ultime sessioni di mercato. Un'affare che, tuttavia, non si è concretizzato anche per l'esplosione di De Sciglio e Constant, oltre che per un rigenerato rendimento di Abate. Al momento Criscito deve recuperare da un brutto infortunio al ginocchio. Non è escluso che, con una possibile partenza di Antonini in estate, il Milan non ritorni su di lui. Magari proponendo uno scambio, più conguaglio, considerato che proprio il club russo era interessato all'attuale terzino mancino rossonero.

HULK (Zenit San Pietroburgo) - I 55 milioni di euro versati nelle casse del Porto la scorsa estate rischiano di passare alla storia come uno degli investimenti peggiori nel campo calcistico. Da Hulk ci si sarebbe aspettato di più. Lo stesso pensa lo Zenit. Il club russo potrebbe, così, decidere di limitare i danni, vendendo il giocatore già la prossima estate. Lui vorrebbe tornare in Brasile, destinazione Palmeiras. Più concreta è, invece, la pista Manchester City, una delle poche squadre ad essere in grado di coprire i costi di trasferimento.

MOHAMED SALAH (Basilea) - Il trequartista egiziano si è fatto conoscere alle Olimpiadi grazie ad un gol segnato al Brasile. La sua prima stagione in Europa è stata pressoché positiva. Può ancora migliorare, ma per le prossime sessioni di mercato il suo nome sarà uno dei tanti da tenere in stretta considerazione.

ALEKSANDAR DRAGOVIC (Basilea) - La Roma e un'altra squadra italiana non ancora nota hanno raccolto informazioni sul centrale difensivo austriaco. Il giocatore sarebbe felice di giocare in Italia, ma per ora il mercato attorno a lui è ancora in fase di stallo.

DAVIDE SANTON (Newcastle) - Il terzino ex Inter è stato uno dei nomi in orbita Milan nello scorso mercato di gennaio. Il discorso è lo stesso fatto per Criscito, anche se l'attuale difensore dei Magpies ha dalla sua un rendimento migliore nell'arco dell'annata e un costo di trasferimento più abbordabile.

TIM KRUL (Newcastle) - Altro nome accostato ai rossoneri per il dopo-Abbiati. Il portiere olandese, attualmente fermo per un problema alla caviglia, è uno dei maggiori candidati alla porta milanista, assieme a Perin. Classe 1988, Krul vanta una maggiore esperienza a livello internazionale rispetto al collega in forza al Pescara, ma di proprietà del Genoa.

HATEM BEN ARFA (Newcastle) - Negli ultimi giorni si è rinnovato l'interesse da parte del Liverpool. Il giocatore piace a Rodgers, il quale sta già progettando la squadra della prossima stagione. Ben Arfa, nonostante sia stato dichiarato incedibile dal Newcastle, è stato accostato anche a Psg Arsenal.

LACINA TRAORE' (Anzhi) - Piace in Inghilterra, ma l'Anzhi resta una bottega discretamente cara. Tuttavia, i russi stanno pensando di rafforzare ancora la squadra, anche a costo di sacrificare qualche pedina. In questo scenario, entra Villas-Boas, il quale vorrebbe convincere la dirigenza della squadra del Daghestan ad accettare uno scambio con Adebayor.

FERNANDO TORRES (Chelsea) - Il centravanti spagnolo si lega al discorso fatto precedentemente. L'Anzhista pensando di mettere sul piatto circa 16 milioni di euro per convincere il club di Stamford Bridge a cedere il centravanti spagnolo. L'unico a non essere pienamente convinto è il diretto interessato, il quale preferirebbe ritornare a Madrid.

FRANK LAMPARD (Chelsea) - Il club nega i contatti per un rinnovo ma pare che un ultimo tentativo possa anche essere fatto da qui al termine della stagione. In caso contrario, Lampard piace a United ed Everton, ma anche a Lazio Los Angeles Galaxy.

VLAD CHIRICHES (Steaua Bucarest) - Il Milan lo tiene d'occhio da diverso tempo. L'Inter ha manifestato interesse negli ultimi mesi, pronti anche a soffiare il centrale difensivo rumeno ai cugini. In estate, può diventare un nome caldo. L'affare si può chiudere attorno ai 5 milioni di euro.

LUDOVIC OBRANIAK (Bordeaux) - Il taglio al monte ingaggi che "Les Girondins" hanno voluto intraprendere non sembra trovare pieno appoggio da parte dell'attuale organico. Obraniak è in rotta con la società, pronto a valutare nuove offerte già nella prossima sessione di mercato.

RODRIGO (Benfica) - Si è parlato di un'offerta dell'Inter di circa 10 milioni di euro. Prima punta duttile, capace dunque di giocare anche esterno, Rodrigo può rappresentare un buon affare in ottica presente e futura.

OSCAR CARDOZO (Benfica) - Ancora nel mirino della Juventus, il paraguayano potrebbe muoversi la prossima estate. Il suo acquisto garantirebbe alla squadra bianconera una prima punta veramente affidabile, tale da contendere il posto anche allo spagnolo Fernando Llorente.

EZEQUIEL GARAY (Benfica) - Il centrale argentino, ex Real, piace a Sir Alex Ferguson. Su di lui, dovrebbero concentrarsi gli sforzi estivi per rinforzare il parco difensori.

RAUL MEIRELES (Fenerbahce) - Il portoghese è stato accostato più volte alla Fiorentina nel corso dell'ultima sessione invernale. Il giocatore piace anche in Russia. In estate, potrebbe anche decidere di terminare anzitempo la sua esperienza nella SuperLega turca.

VLADIMIR DARIDA (Viktoria Plzen) - Di lui non si parla molto ora, ma vista la sua stagione - anche in Europa League - potrebbe decidere di cambiare aria. Può ambire ad un campionato di primo livello. Magari non è pronto per una big, ma resta un giocatore di grande talento.

 




Commenta con Facebook