Breaking News
© Getty Images

Palermo, ESCLUSIVO Mancuello: "Voglio l'Europa. Ho parlato con Vazquez e..."

Il centrocampista dell'Independiente ai microfoni di Calciomercato.it

CALCIOMERCATO PALERMO ESCLUSIVO FEDERICO MANCUELLO / PALERMO - Definita la cessione di Dybala, il Palermo pensa a riorganizzare l'organico per la prossima stagione sfruttando il tesoretto maturato dalla partenza dell'attaccante argentino. Tra i giocatori finiti sul taccuino del Ds Baccin trova posto il centrocampista dell'Independiente Federico Mancuello. Seguito con attenzione anche da Napoli, Fiorentina e Sampdoria, come anticipato dalla nostra redazione, l'argentino ai microfoni di Calciomercato.it parla del suo possibile futuro: "Giocare in Europa è il mio obiettivo in vista della prossima stagione. Questo traguardo sarebbe molto importante per la mia carriera e sento di aver raggiunto il grado di maturità giusto per tagliarlo".

Mancuello la segue con attenzione il Palermo

"Una delle squadre che seguo dall'Argentina per il tipo di calcio che esprime, insieme a Fiorentina, Napoli e Juventus. Nei rosanero gioca un mio grande amico ed ex compagno di squadra come Franco Vazquez e sarebbe veramente bello per me tornare a giocare con lui".

Vazquez, esploso in questa stagione, potrebbe sponsorizzarla

"Non mi sorprende che Franco sia stato protagonista quest'anno. Conosco le sue qualità e il suo modo di vivere il calcio dentro e fuori dal campo. Parlo spesso con lui e l'ho fatto anche per complimentarmi per la convocazione con la Nazionale italiana. Ad oggi però non è pervenuta un'offerta concreta all'Independiente da parte di un club europeo per la mia cessione".

Quali sono le sue caratteristiche? Ha un modello?

"No, non ho un modello nel mio ruolo. Sono un centrocampista molto dinamico, con un buon rapporto con il gol. La mia posizone in campo in Argentina è quella di 'volante' sinistro, un po' la mezzala offensiva da voi in Italia, ma posso ricoprire diversi ruoli in mezzo al campo".

Il Palermo segue anche il suo compagno Albertengo e Calleri del Boca Juniors

"Lucas è un attaccante molto giovane dotato di grande entusiasmo, protagonista di un momento molto felice della sua carriera. Credo possa essere pronto per il calcio europeo. Calleri è anche lui molto giovane e ho avuto modo di vederlo da vicino. Secondo me le sue caratteristiche si sposerebbero a meraviglia con quelle del calcio italiano".

Mercato   Juventus   Milan
Calciomercato: Juve-Allegri, Milan-Musacchio. Inter: Conte o Spalletti
Le tre 'big' italiane stanno pensando già alle mosse estive
Mercato   Juventus  
Calciomercato Juventus, sorpresa Marotta: assalto a Di Maria
Potrebbe essere l'argentino del Psg il grande colpo estivo
Mercato   Juventus   Fiorentina
Calciomercato Juventus, pronto il blitz per Bernardeschi
Il club bianconero vuole concentrarsi sul sogno Triplete. Poi andrà alla caccia dell'esterno