• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato, Lucescu: "Non solo il Napoli si e' accorto di me"

Calciomercato, Lucescu: "Non solo il Napoli si e' accorto di me"

L'allenatore dello Shakhtar Donetsk ha parlato anche di Cavani: "Se vuole andarsene..."


Lucescu (Getty Images)
Maurizio Russo

13/03/2013 16:24

CALCIOMERCATO INTER NAPOLI LUCESCU SHAKHTAR / DONETSK (Ucraina) - "Il campionato italiano lo seguo abbastanza ma non tantissimo perché devo vincere qui". Andato via dall'Italia dopo quasi un decennio dalle alterne fortune sulle panchine di Pisa, Brescia, Reggiana ed Inter, il tecnico rumeno Mircea Lucescu ha trovato la sua America in Ucraina dove, alla guida dello Shakhtar Donetsk, ha fatto incetta di trofei, compresa una storica Coppa Uefa. "Nostalgia dell'Italia? Non si può mai sapere. Qua ho vinto tantissimo: ho preso una squadra dai fondi della classifica e l’ho portata ad un buon livello. A fine maggio sarò libero e se ci saranno delle possibilità, le valuterò. Napoli nel mio futuro? Non è giusto che parli di certe cose però mi piacerebbe visitare Capri che non l'ho mai vista. Il campionato italiano è sempre stato quello più affascinante. Non ho mai parlato con il presidente De Laurentiis, non lo conosco. Ma non solo il Napoli si è accorto del grande lavoro che ho fatto allo Shakhtar...". Infine una battuta su Cavani: "Lui è un grandissimo giocatore e la volontà in questi casi è determinante. Se Cavani avrà voglia di provare a giocare in nuove piazze, il Napoli non potrà trattenerlo. Può anche essere venduto a patto che quei soldi vengano investiti. I giocatori vanno venduti quando sono al top".




Commenta con Facebook